Ti-Press (Alessandro Crinari)
+7
LUGANO
22.04.21 - 18:090

Un insediamento diverso per il Municipio

I sette municipali di Lugano hanno giurato fedeltà alla Costituzione e alle Leggi in diretta streaming.

Altre cerimonie, più sobrie, si sono tenute oggi un po' in tutto il Cantone.

LUGANO - Musica, luci e immagini per colmare il vuoto lasciato dal numero di partecipanti che, viste le restrizioni dovute al coronavirus, ha potuto essere decisamente limitato. È stata una cerimonia d'insediamento del Municipio parecchio scenografica quella che ha avuto luogo questo pomeriggio al Palazzo dei Congressi di Lugano. Vista l’impossibilità di organizzare questo momento, tipicamente conviviale, insieme alla popolazione, l’evento è stato proposto in modo differente, diffondendolo in diretta streaming.

Dopo essere stata ripercorsa la lunga storia della città (con tanto di immagini del passato di Lugano) e quella più recente contraddistinta dalla pandemia e dalla campagna elettorale, i sette Municipali eletti - nell'ordine Marco Borradori, Michele Foletti, Lorenzo Quadri, Roberto Badaracco, Karin Valenzano Rossi, Filippo Lombardi e Cristina Zanini Barzaghi - hanno sottoscritto la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle Leggi e ricevuto le credenziali da parte del Giudice di pace di Lugano Ovest Roberto Martinotti. Dando ufficialmente inizio a una legislatura che - ricordiamo - durerà tre soli anni (2021-2024) invece dei canonici quattro. 

Alla cerimonia - allietata dalla musica di Eliane e Annika Rast - è intervenuto pure il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi, che ha augurato buon lavoro ai municipali, ma per estensione a tutti i municipali eletti nei Comuni ticinesi. «Mi auguro che nei prossimi tre anni ci sarà un impulso ancora maggiore per portare avanti i molti progetti che ci sono in cantiere e far crescere tutta la collettività», ha detto. Come punto di riferimento regionale e cantonale, l'auspicio di Gobbi è che il nuovo Municipio sappia affrontare tutte le sfide «con coraggio, lungimiranza e trasparenza».

Quella di Lugano, iniziata alle 17.30, non è però stata evidentemente l'unica cerimonia d'insediamento che si è tenuta oggi nel nostro cantone. Fra le altre città, quella di Locarno ha avuto luogo alle 14.30, quella di Mendrisio alle 15, mentre quella di Chiasso si tiene alle 18. L'esecutivo di Bellinzona si era invece già insediato ieri, ma per sapere chi sarà a guidarlo bisognerà attendere fino al 16 maggio

Ti-Press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
12 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
18 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
19 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
20 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
22 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
1 gior
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile