Immobili
Veicoli
Ti-Press
Il presidente dei Verdi liberali ticinesi Massimo Mobiglia.
CANTONE
20.04.21 - 15:560

Verdi Liberali: «Soddisfatti della crescita»

Il partito è passato da uno a sette rappresentanti nei Consigli comunali in Ticino.

BELLINZONA - I Verdi Liberali si dicono «soddisfatti» dei risultati scaturiti dalle urne delle elezioni comunali ticinesi. Il partito, che presentava 35 candidati in 18 Comuni, è infatti passato da dal solo eletto della passata legislatura ai sette attuali. I Verdi liberali saranno infatti rappresentati nei Legislativi di Mendrisio, Minusio, Terre di Pedemonte, Cadempino, Castel San Pietro e Paradiso e potranno inoltre contare su diversi primi subentranti per Municipi e Consigli comunali. A Bellinzona e Lugano i Verdi liberali hanno inoltre ottenuto il doppio dei consensi rispetto alle ultime elezioni. «È un risultato che ci fa molto piacere e ci dà fiducia per il prossimo importante appuntamento elettorale delle Cantonali 2023».

Gli obiettivi futuri - Per i Verdi liberali le priorità a livello comunale sono tre. «Rafforzare una politica ambientale sostenibile favorendo progetti per la mobilità lenta, un maggiore utilizzo di energie rinnovabili e consolidare il telelavoro per ridurre il traffico e cogliere positivamente l’esperienza che ha permesso di rendere però lo smart working una realtà diffusa in così poco tempo». A livello economico, i verdi liberali si vogliono invece impegnare per un rinnovato sviluppo dei poli economici regionali, attirando nuove aziende ambientalmente responsabili e aiutando i progetti di startup con migliori condizioni quadro e aiuti mirati.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 9 mesi fa su tio
altri "Oregiatt" in più
marco17 9 mesi fa su tio
Hanno vinto anche loro, nel loro piccolo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
ARBEDO-CASTIONE
1 ora
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 ora
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
3 ore
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
6 ore
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
7 ore
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
8 ore
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
9 ore
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
CANTONE
13 ore
«Io prete che ho detto di no a quella donna»
Don Pierangelo Regazzi, ex arciprete di Bellinzona, vuota il sacco: «Il celibato obbligatorio non ha più senso».
CANTONE
13 ore
Figlio in ospedale? C'è chi ti porta da mangiare gratis
Questo lo scopo dell'associazione che, ora, cerca volontari nel Bellinzonese: «Abbiamo delle famiglie da aiutare»
CANTONE
19 ore
Il «bellissimo gioco» che ti fa perdere 1300 franchi
Il meccanismo è quello del noto "schema Ponzi": piramidale e senza reale possibilità di vincere
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile