Ti Press (archivio)
Il nuovo municipale di Locarno Pierre Zanchi
CANTONE
19.04.21 - 13:580

Da due a quattro, i Verdi raddoppiano nei Municipi

Zanchi (Locarno) e Mombelli (Morbio) si aggiungono alle riconferme di Benzoni (Balerna) e Costantini (Rovio)

BELLINZONA - «Proprio come chi in inverno prepara il campo a germogliare in primavera, anche i Verdi hanno lavorato sodo per portare nei vari comuni del Cantone persone serie, preparate e motivate, che hanno a cuore la protezione dell’ambiente che ci circonda e sorregge e una società più giusta e inclusiva. I primi frutti di questo enorme lavoro sono già percettibili in questa prima tornata di risultati riguardante il rinnovo degli esecutivi comunali». È con queste parole che i Verdi del Ticino commentano i risultati (provvisori) delle elezioni comunali 2021.

L’onda verde ha infatti invaso «con tutta la sua forza costruttiva» Locarno (con l’elezione di Pierre Zanchi), Morbio Inferiore (con la nomina di Matteo Mombelli) e Balerna (dove ha permesso di riconfermare il municipale Alberto Benzoni). Con il sindaco di Rovio Riccardo Costantini, già riaffermato attraverso elezione tacita, i municipali verdi su suolo ticinese raddoppiano dunque, passando da due a quattro.

Nonostante la spinta dell’onda verde non sia stata così forte da ribaltare le conformazioni presenti negli altri centri, i risultati sono «oltremodo soddisfacenti» per il Partito. A Lugano i Verdi Nicola Schönenberger, Deborah Meili e Marisa Mengotti seguono a ruota la municipale socialista Cristina Zanini Barzaghi, mentre a Mendrisio l’AlternativA – Verdi e Sinistra insieme sfiora il secondo seggio, con un ottimo risultato di Claudia Crivelli-Barella. A Bellinzona i Verdi, accompagnati da Forum Alternativo, MPS, POP e Indipendenti, raggiungono una percentuale di voti di lista notevole, pari al 9.2%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile