Tipress
Raoul Ghisletta.
CANTONE
05.04.21 - 14:160

Falsi indipendenti in Ticino, scatta la mozione

Raoul Ghisletta: «Approfondire il fenomeno e agire sul piano politico»

BELLINZONA - Lo scorso 3 febbraio, sollecitato da un'interrogazione parlamentare, il Consiglio di Stato ticinese aveva affermato che il compito di stabilire lo statuto degli affiliati alle casse AVS, in merito alla situazione dei dipendenti di aziende che funzionano come Uber in Ticino (perlopiù attive nel settore della consegna a domicilio di cibarie), fosse delle stesse casse. Una risposta «che non è soddisfacente» scrive oggi Raoul Ghisletta, che - affiancato dai deputati socialisti Henrik Bang, Anna Biscossa, Fabrizio Garbani Nerini e Carlo Lepori - ha presentato una mozione che chiede al Governo cantonale di chinarsi e «agire contro la piaga dei falsi indipendenti in Ticino».

Citando il precedente di Ginevra - che vide l'esecutivo cantonale intervenire in prima persona nel 2019 su richiesta del sindacato UNIA -, i deputati socialisti chiedono a Bellinzona di far effettuare uno studio sul fenomeno per «disporre di una visione completa» e, conseguentemente, anche di «agire sul piano politico per mettere termine all'abuso, intervenendo nei casi sospetti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 4 mesi fa su tio
Ci mancava solo questa è “ intant num a pagum “
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
«Ambasciatrice del Ticino? Un sogno che si avvera»
Michelle Hunziker ha visitato Bellinzona, Lugano, Ascona e il Mendrisiotto
CANTONE
12 ore
«Che emozione girare per le strade di Lugano»
Ultima tappa del tour svizzero della testimonial dell'ente turistico nazionale
CANTONE
14 ore
Dal Covid-19 alla parità di genere: le sfide del cinema svizzero
L'intervento del ministro della cultura Alain Berset nell'ambito del Locarno Film Festival
CANTONE
15 ore
Altri 31 contagi e un ricoverato in più
Le strutture sanitarie cantonali accolgono undici pazienti.
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
Aumentano ancora i frontalieri
A fine giugno, in Ticino i lavoratori provenienti dall'Italia erano 71'586.
LUGANO
17 ore
Pericolo di piena per il Ceresio
L'allerta di livello 3 (pericolo marcato) resterà in vigore fino alle 12 di domani
CANTONE
18 ore
«Il settore turistico deve osare di più»
Anche quest'anno gli alberghi ticinesi stanno facendo il pieno di ospiti, registrando un +27,4% rispetto al 2019
LOCARNO
1 gior
Excellence Award a Laetitia Casta: «Se un film lo scegli con il cuore, non puoi sbagliare»
L'attrice è stata premiata nel corso della serata di apertura della 74a edizione del Locarno Film Festival.
LOCARNO
1 gior
Berset apre il Locarno Film Festival
«Questa estate il cinema contribuirà a eliminare la pandemia dalla superficie dei nostri pensieri».
CANTONE
1 gior
«È diventata la pandemia dei non vaccinati»
I primi dodicenni sono stati vaccinati anche in Ticino. Ma serve farlo? Lo abbiamo chiesto all’esperto Alessandro Diana.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile