Immobili
Veicoli
Ti Press
LUGANO
05.04.21 - 12:270

Lugano si batterà per mantenere le giornaliere FFS

Numeri alla mano, la decisione di sopprimerle non appare giustificata. Il Municipio trasmetterà una presa di posizione.

LUGANO - Alliance SwissPass, organizzazione nella quale sono riunite tutte le imprese di trasporto (250) e comunità tariffarie della Svizzera, ha annunciato la fine del servizio “carte giornaliere” entro il 2023. La motivazione è un calo delle vendite. Dalla risposta a un’interrogazione presentata dal gruppo PS-PC-Verdi (prima firmataria Elena Rezzonico), si evince che il Municipio di Lugano si attiverà contro la loro soppressione.

Con l’interrogazione, PS-PC-Verdi avevano chiesto lumi al Municipio per cercare di capire se i luganesi fruiscano di queste carte e se le ragioni di Alliance SwissPass trovino riscontro in riva al Ceresio. Nella sua risposta, l'esecutivo ha spiegato che ogni anno la città acquista 25 blocchi di carte per ogni giorno dell’anno, festivi inclusi. Un totale di 9'125 carte giornaliere ogni anno che rappresenta il massimo per una città fino a 100'000 abitanti.

La vendita delle carte giornaliere degli ultimi 5 anni è per contro stata la seguente: 8'749 pezzi nel 2015, 9'062 pezzi nel 2016, 9'029 pezzi nel 2017, 8'974 pezzi nel 2018, 9'087 pezzi nel 2019 e 7'225 pezzi nel 2020 (diminuzione chiaramente dovuta alle conseguenze della pandemia). Cifre che mostrano come le carte giornaliere siano uno strumento apprezzato dai cittadini di Lugano. Altro che calo delle vendite.

Nella sua risposta all’interrogazione il Municipio di Lugano ha quindi garantito che «intende trasmettere la sua presa di posizione a favore del mantenimento delle stesse, trasmettendo il suo preavviso ad Alliance SwissPass, FFS e DATEC (Dipartimento federale ambiente, trasporti, energia e comunicazioni)». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
RANCATE
10 ore
Medacta si espande (e assume 300 persone)
L'azienda ha aperto una nuova sede a Rancate e ha in programma investimenti per diversi milioni
LUGANO
11 ore
Hannibal arriva in Ticino
Le temperature raggiungeranno i 30 gradi nel weekend. I consigli del DSS
LUGANO
12 ore
Sesso con un 14enne: «Mi scuso. Ho capito che i bambini non si toccano»
Condannato a due anni e quattro mesi di carcere, di cui 20 mesi sospesi, un 55enne residente nel Luganese.
CANTONE
15 ore
Da predatore a preda
Il Governo ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore a Cerentino.
LUGANO
17 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
18 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
20 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
1 gior
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
1 gior
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
1 gior
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile