Immobili
Veicoli
Tipress
Cantone
02.04.21 - 15:470

Aiuti agli indipendenti, ritardi intollerabili

Le lungaggini dell’Amministrazione cantonale nel mirino di un’interrogazione dei Verdi

BELLINZONA - Indipendenti con l’acqua alla gola. Carte che si accumulano. Aiuti che si fanno attendere. Un fenomeno ancora irrisolto, la cui portata è ancora difficile da comprendere, e che l’interrogazione dei Verdi vuole inquisire nel dettaglio. «I ritardi nel rispondere alle richieste dei contributi di indennità di perdita di guadagno (Ipg) sembrano essere prassi consolidata», afferma il partito ecologista. Da settembre 2020 la prassi da seguire per richiedere l’Ipg si è in effetti fatta più laboriosa, perché gli aiuti, al contrario di ciò che avveniva in precedenza, vanno richiesti mese per mese. Tante le persone in difficoltà, sottolinea l’interrogazione, e diversi i lavoratori indipendenti che ricevono precetti esecutivi mentre aspettano il sostegno finanziario necessario a pagare le fatture.

I Verdi ritengono poi che questo ciclo possa generare «un effetto domino che rischia di impoverire anche chi ha un lavoro, ma non vede remunerate le proprie prestazioni a causa dell’impossibilità di pagare da parte dei propri clienti».

Dieci le domande formulate dai Verdi e destinate al Consiglio di Stato ticinese.

Tra queste, il numero di richieste di indennità di perdita di guadagno registrate da settembre 2020 ad oggi, il numero di quelle che sono state regolarmente evase e la percentuale di richiedenti che sta ancora aspettando risposta per le domande inoltrate da settembre ad ora. Sotto ispezione anche il numero dei funzionari preposti al trattamento delle richieste e l’evoluzione dei precetti esecutivi dal 2015 al 2020 e nel primo trimestre 2021.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Due foreign fighters ticinesi, pentiti ma non troppo
Negli ultimi tre anni due ticinesi sono stati condannati per avere combattuto all'estero. Li abbiamo intervistati
CANTONE
8 ore
«Ma quindi casa tua è in affitto?», c'è una nuova truffa su WhatsApp
Che segue una analoga di poco meno di un anno fa. E il consiglio del Centro di cibersicurezza di Berna vale ancora
CANTONE
13 ore
Le api ticinesi stanno un po' meglio di quelle svizzere
I nostri apicoltori sono attualmente impegnati nel raccolto primaverile. «Il miele di quest'anno è di qualità».
FOTOGALLERY E MAPPA
CANTONE
15 ore
Da Breggia a Braggio: alla scoperta dei nostri mulini
Tredici in Ticino e uno in Calanca: ecco le strutture che apriranno le porte durante la Giornata Svizzera dei Mulini.
CANTONE/SVIZZERA
23 ore
San Gottardo preso d'assalto: 10 km di coda
Durante la notte la situazione si era calmata, ma in prima mattinata era già da bollino nero
CANTONE
1 gior
I frontalieri in telelavoro «vanno regolarizzati»
Un'interrogazione firmata Plr e Ppd chiede al Consiglio di Stato di attivarsi
CUGNASCO GERRA
1 gior
Dieci anni dopo, in memoria di Alan
Giubileo per la Birra Bozz. Il titolare Richy Bozzini porta avanti il sogno del fratello, morto di cancro alle ossa.
FOTOGALLERY
BEDRETTO
1 gior
Il Passo della Novena è uscito dal letargo invernale
La strada che collega Bedretto a Ulrichen è stata riaperta questa mattina alle nove.
CANTONE
2 gior
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
2 gior
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile