Immobili
Veicoli
Ti-Press
CANTONE
26.01.21 - 15:090
Aggiornamento : 15:48

Via libera al credito quadro per la manutenzione degli immobili dello Stato

Il Gran Consiglio ha approvato l'investimento di cento milioni di franchi per il periodo che va dal 2020-2027.

Nel complesso il messaggio è stato approvato con 75 voti favorevoli, 3 contrari e 4 astenuti.

BELLINZONA - Il Gran Consiglio ha dato il via libera al credito quadro di cento milioni di franchi richiesto lo scorso 3 giugno dal Governo e destinato a interventi di manutenzione programmata finalizzati al risanamento energetico, all'adeguamento alle normative vigenti e alla conservazione di diversi edifici di proprietà dello Stato relativo al periodo 2020-2027. Più della metà di questa somma (56%), ricordiamo è destinata a migliorie nelle strutture scolastiche. «L'approvazione di questo credito - precisa il Consigliere di Stato Christian VItta - sosterrà anche l'economia cantonale e rappresenterà un importante stimolo nel settore dell'edilizia, che tanto ha sofferto durante la pandemia». 

Quasi tutti i gruppi parlamentari hanno sostenuto il messaggio. Solo all'UDC la proposta del credito quadro di cento milioni è apparsa esagerata, anche a causa della durata. «Nessuno di noi vuole che gli edifici statali e le scuole cadano a pezzi. Ci mancherebbe altro», precisa il deputato Paolo Pamini. «Ma non riteniamo corretto decidere un credito che varrà fino al 2027 e quindi ben oltre la nostra legislatura». Per i democentristi ridurre il credito da 100 a 95 milioni sarebbe un «piccolo sforzo» che non metterebbe in pericolo «la qualità dei lavori». La riduzione di cinque milioni è però stata bocciata a maggioranza dal Parlamento (solo nove i voti favorevoli), mentre nel complesso il messaggio è stato approvato con 75 voti favorevoli, 3 contrari e 4 astenuti.

Per assicurare questa strategia, ricordiamo, erano già stati stanziati e consumati due crediti quadro, il primo per il periodo 2012-2018 di 38 milioni di franchi e il secondo per il periodo 2013-2019 di 50 milioni, oggetto successivamente di un credito aggiuntivo di 14,5 milioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
36 min
Niente più tamponi per l'Italia
Dal primo di febbraio basterà il certificato Covid. La decisione di Roma
CANTONE
4 ore
La 'ndrangheta chiede permesso
Un frontaliere 59enne sarebbe prestanome del clan Raso-Gullace-Albanese. In Ticino ha ottenuto un prestito Covid
CANTONE
11 ore
Scuole medie, bocciata la sperimentazione
Il Gran Consiglio ha affossato il credito di 237'000 franchi richiesto dal Governo.
CANTONE
16 ore
«È arrivato il momento di chiederci se possiamo convivere con il virus»
Anche Marco Chiesa invoca il "Freedom Day"
CANTONE
17 ore
Due nuovi cantieri all'orizzonte in Ticino, Governo «soddisfatto»
La Confederazione ha dato l'ok per il collegamento A2-A13 Bellinzona-Locarno e il potenziamento dell'A2 Lugano-Mendrisio
CANTONE
22 ore
La legge sull'apertura dei negozi resta in vigore
Non è però prevista una commissione consultiva. Lo ha deciso il Tribunale federale
CANTONE
23 ore
Salgono i contagi, ma calano i ricoveri
Si registra anche una ulteriore vittima del virus, per un totale di 1'090 da inizio pandemia.
CANTONE
1 gior
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
1 gior
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
1 gior
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile