Ti Press
Il mercato coperto in questi giorni
MENDRISIO
17.12.20 - 14:510

Pulizia nelle strutture pubbliche: «Serve un'etica nelle scelte»

Interrogazione leghista al Municipio di Mendrisio per chiedere lumi sul personale impiegato.

Viene chiesto un quadro della situazione e se non si pensa d'introdurre una sorta di Prima i Nostri.

MENDRISIO - Ieri il Mercato Coperto di Mendrisio ha ospitato sia la seduta del Gran Consiglio cantonale (nel pomeriggio), sia quella del Consiglio Comunale cittadino (in serata). Simona Rossini e Massimiliano Robbiani (Lega) hanno constatato la presenza di personale frontaliero addetto alle pulizie e alla sanificazione, munito di auto propria con targhe italiane. Per questo motivo hanno deciso di presentare un'interrogazione al Municipio.

«In questo momento storico dove anche durante la seduta di Consiglio Comunale si è tanto parlato di persone fisiche in difficoltà, disoccupazione in aumento, famiglie monoparentali e lavoratori sottopagati che non arrivano a fine mese, ci sembra poco rispettoso incaricare personale frontaliero o peggio ancora ditte su suolo ticinese che assumono in prevalenza o esclusivamente personale non residente o addirittura che appaltano il lavoro oltre confine», rilevano i due consiglieri comunali.

Rossini e Robbiani ricordano inoltre che si auspica spesso, ad esempio, di preferire ditte che abbiano una percentuale di personale femminile o forniture per la Città di prodotti a km 0 per salvaguardare l’ambiente. Si chiedono quindi perché non possa essere inserita anche un’etica nella scelta delle ditte che si occupano delle pulizie nelle strutture della Città.

Ecco le domande sottoposte al Municipio: 

  • A chi sono affidati i lavori di pulizia e di sanificazione nelle strutture comunali come ad esempio le scuole, il palazzo comunale, il Mercato Coperto? E nei quartieri?
  • Nel caso di aziende incaricate il Municipio ha pensato a fare una verifica del personale occupato? Che percentuale di residenti e rispettivamente di frontalieri sono occupati in queste aziende?
  • Non pensa il Municipio di introdurre una sorta di Prima i Nostri nella scelta di queste aziende?
  • Il Municipio ha valutato la possibilità di occupare personale che si trova in disoccupazione o a carico dell’assistenza?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
2 ore
Violento tamponamento sull'A2
L'incidente, avvenuto in territorio di Preonzo, ha coinvolto un'auto con targhe bernesi e una immatricolata in Germania.
LUGANO
4 ore
Cade dal cancello del Ciani: diciannovenne ferito
L'episodio è avvenuto oggi alle quattro del mattino all'ingresso situato presso la Rivetta Tell
CANTONE
4 ore
Coronavirus: oggi i positivi sono tre
La situazione epidemiologica si mantiene decisamente rassicurante.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
«Swisscom, Salt & Co. vogliono continuare ad incassare con il Roaming»
L'Alleanza delle Organizzazioni dei Consumatori accusa le compagnie di telecomunicazioni, e anche l'UFCOM
CANTONE
5 ore
Viaggiare, ma con prudenza: ecco le regole per tredici mete
Tra test, vaccini e mascherine, cosa richiedono le destinazioni più gettonate
CANTONE
7 ore
Troppo stress: ansiolitici come caramelle
Il disagio è emerso di prepotenza col Covid. Ma la bomba era già pronta a scoppiare da tempo.
RIVIERA
8 ore
Vietato l’accesso ai cani, è polemica sui cartelli del Comune di Riviera
Gli amici a quattro zampe non potranno entrare nelle aree di pozzi e corsi d’acqua fino alla fine di agosto.
CANOBBIO
16 ore
Scontro in moto: un 52enne ha perso la vita
Esito letale nell'incidente avvenuto oggi in via Tesserete. È intervenuto il Care Team
FOTO
CANOBBIO
19 ore
Incidente a Canobbio: motociclista ferito
È successo oggi lungo la strada cantonale attorno alle 17.15
LUGANO
20 ore
Cinque ore di domande «puntigliose» e di risposte «precise»
Il sindaco di Lugano Marco Borradori ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa dopo l'interrogatorio in Procura.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile