Tipress
LUGANO
05.12.20 - 08:360
Aggiornamento : 11:07

Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza

Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».

LUGANO - Cartelloni pubblicitari che sponsorizzano le proposte natalizie della città di Lugano. Non in Ticino però, bensì a Losanna. Un fatto che non avrebbe destato preoccupazione in tempi "normali", ma che durante una pandemia fanno storcere il naso. «Il Canton Vaud non sta attraversando un brillante momento per ciò che concerne il coronavirus. A livello statistico, hanno problemi maggiori rispetto al Canton Ticino» si legge nell'interpellanza inoltrata da Demis Fumasoli (Forum Alternativo). 

«La volontà di attirare persone dall’estremo opposto della nostra amata Nazione, in un momento così delicato sembra un pugno nello stomaco. Già mal si comprende la volontà di eseguire un mercatino natalizio (forse unica Città in Europa), ma il non voler limitarsi alle sole persone che risiedono nel comprensorio, è dannatamente incomprensibile» prosegue Fumasoli.

Più precisamente il consigliere comunale chiede al Municipio quanto abbia speso per la campagna pubblicitaria, e in quali regioni della Svizzera sia stata lanciata. 

Altre domande: 

  • È stata fatta anche in Lombardia? E più in generale in qualche stato estero?
  • Il Municipio, non reputa sufficiente la massa di persone residente nel comprensorio del luganese, per non creare problematiche di assembramento durante il mercatino?
  • È informato il Municipio, che la Confederazione da ormai parecchio tempo, chiede sacrifici alla popolazione, soprattutto di diminuire il più possibile la mobilità interna?
  • Asseconda questa richiesta la vostra campagna pubblicitaria?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Processo per abusi: «Erano solo degli incontri, senza sesso»
L’ex funzionario del DSS nega di aver costretto la giovane ad avere dei rapporti
CANTONE
2 ore
Personale sociosanitario: «Ora basta! Mobilitiamoci!»
L'idea di manifestare nasce dalla bocciatura della rivalutazione salariale del personale infermieristico dell’Osc.
CANTONE
3 ore
Covid: sette ricoveri, ma 17 dimessi
Nelle ultime 24 ore sono 48 i nuovi positivi al Coronavirus. Purtroppo ci sono anche 4 vittime.
MENDRISIO
4 ore
Con 400 grammi di eroina in auto: arrestato un 19enne
Il giovane è stato fermato martedì 26 gennaio nei pressi dello svincolo di Mendrisio dalle guardie di confine.
CANTONE
4 ore
L’ex funzionario DSS: «Ho ricevuto telefonate e messaggi anonimi»
Si è aperto il processo in appello per abusi sessuali avvenuti tra il 2004 e 2005.
CANTONE
5 ore
Valanghe, bollino rosso nell'Alto Ticino
Allerta di grado 4 nell'Alta Leventina e nella Valle Bedretto, sopra i 1'800 metri
LUGANO
6 ore
«Quel ragazzo disabile va vaccinato»
Una madre alle prese col figlio “che non sta mai fermo” e che non rispetta le misure anti Covid. Vaccino negato.
CANTONE
8 ore
L'ex funzionario DSS torna alla sbarra
Si apre oggi il processo in Appello. Ma stavolta si trattano soltanto i fatti relativi a una delle tre vittime
CANTONE
8 ore
Telelavoro obbligatorio, ma stesso traffico
La conta dei veicoli mostra che la chiusura dei negozi avrebbe inciso più dello smart working che marcia sul posto
BELLINZONA
17 ore
«Non abbiamo potuto dirgli addio»
L'ultimo saluto è un diritto garantito (in teoria) anche in tempi di Covid. Ma allo Iosi qualcosa è andato storto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile