Immobili
Veicoli
DT
CANTONE
11.11.20 - 13:540

Oltre 30 milioni per la mobilità sostenibile del Locarnese

Il Governo ha stanziato i crediti necessari alla realizzazione del PALoc2 e PALoc3.

Fra questi spiccano i 15 milioni destinati al nodo intermodale di Muralto.

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato, nella sua seduta odierna, ha licenziato il Messaggio concernente lo stanziamento dei crediti necessari alla progettazione e alla realizzazione di una ulteriore serie di misure del Programma d’agglomerato del Locarnese di seconda (PALoc2) e di terza generazione (PALoc3), per un investimento rispettivamente di CHF 7'990'000 e CHF 24'410'000.

Con questo Messaggio il Consiglio di Stato intende dare seguito e continuità alla progressiva realizzazione delle opere del PALoc2 e del PALoc3. Gli interventi previsti permettono di ampliare la rete dei percorsi ciclopedonali nonché di migliorare la qualità e l’accessibilità al trasporto pubblico nel Locarnese.

Spicca l’importo destinato alle opere del PALoc3 e in particolare il credito di CHF 14'550'000 per la realizzazione del nodo intermodale di Muralto, grazie a cui sarà possibile riqualificare l’intero comparto della Stazione e migliorare la funzionalità e l’accessibilità ai vari vettori di mobilità.

Le altre opere del PALoc3 per le quali è richiesto un credito di costruzione complessivo di CHF 9'310'000 sono le seguenti:

  • stalli Bike&Ride (B+R) presso le principali fermate TP e attrattori;
  • il percorso ciclopedonale del Gambarogno, segmento Traversa della Pepa-Magadino, misura ML 8.1, e segmento Porto Gambarogno;
  • il completamento e la messa in sicurezza del marciapiede Verscio-Cavigliano nelle Terre di Pedemonte;
  • il completamento e messa in sicurezza della ciclopista ponte Maggia-centro scolastico sull’argine di sponda destra della Maggia a Losone;
  • il completamento e la messa in sicurezza della rete ciclopedonale nel comparto ex-Cartiera a Tenero;
  • la riqualifica multimodale dell’asse urbano principale a Tenero.

Si chiede infine un credito di CHF 550'000 per dare avvio alla progettazione di dettaglio di altre opere significative per la regione del Locarnese, quali il nodo intermodale di S. Nazzaro, la riorganizzazione della viabilità e del nodo intermodale di Ponte Brolla e la gestione centralizzata degli impianti semaforici del Locarnese.

Nell’ambito del PALoc2 è richiesto un ulteriore credito di CHF 7'990'000 per la realizzazione delle seguenti opere:

  • il completamento del percorso ciclopedonale Zandone-Golino;
  • la riqualifica, la messa in sicurezza e la priorizzazione dell’attraversamento del traffico lento tra il Debarcadero e la Piazza Grande a Locarno;
  • la formazione della corsia preferenziale per il trasporto pubblico su via Morettina a Locarno;
  • la messa in sicurezza e riqualifica dell’asse ciclabile Lungolago G. Motta-via Bramantino-via alla Morettina a Locarno;
  • il completamento dell’itinerario ciclabile tra Tegna e Cavigliano;
  • la messa in sicurezza e riqualifica di via Varenna a Locarno.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
44 min
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
CANTONE
1 ora
Confermare i provvedimenti anti-Covid «è inevitabile»
La risposta del Governo ticinese alla consultazione federale. Ma si chiede una rivalutazione a fine febbraio
CANTONE
1 ora
Diverse quarantene di classe e nuovi contagi nelle case anziani
Il virus sembra frenare, ma nelle ultime 24 ore aumentano i ricoveri e si registra un nuova vittima
FOTO
CANTONE
2 ore
Un inizio settimana... infuocato
Questo lunedì comincia con un cielo spettacolare e temperature elevate
CANTONE
4 ore
Cosa c'è dietro il rincaro dei prodotti alimentari?
Costi logistici. Rincaro delle materie prime e degli imballaggi. Sono le variabili in gioco
CANTONE
6 ore
«Sono quasi contento che la neve non sia arrivata presto»
Apertura parziale di diversi comprensori invernali ticinesi. Frapolli: «Ma la stagione non è ancora iniziata»
CANTONE
6 ore
Tassisti che non riescono più a pagare il leasing
Le misure anti-Covid mettono in difficoltà la categoria che non riceve più aiuti economici. L'appello alla politica
BELLINZONA
18 ore
Il tamponamento in coda dà fastidio
Le file costanti fuori dai drive-in Covid generano malumore. Il vicinato: «La polizia non interviene»
FOTO
CANTONE
20 ore
In processione in vetta al Monte Boglia
Con la neve che si fa attendere e le giornate quasi primaverili, escursionisti “all'assalto” delle vette
BRISSAGO
23 ore
Fiamme nei boschi, il rogo è spento
Questa mattina degli elicotteri hanno perlustrato l'area interessata.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile