POP
Gianfranco Cavalli
CANTONE
19.10.20 - 12:280

Cambio alla testa del Partito Operaio Popolare

Gianfranco Cavalli è subentrato a Leonardo Schmid nel ruolo di segretario politico

BALERNA - Leonardo Schmid ha deciso di lasciare la carica di segretario politico del POP (sezione cantonale del Partito Svizzero del Lavoro), che ricopriva dal 2015, per assumere maggiori responsabilità a livello nazionale, nel comitato direttivo e nella commissione che prepara il prossimo congresso del PSdL previsto, nel 2021. Il comitato cantonale del Partito Operaio Popolare lo ha ringraziato per il lavoro svolto e ha nominato quale nuovo segretario politico Gianfranco Cavalli, già membro della segreteria. 

È stata inoltre decisa la linea politica in vista delle prossime elezioni comunali, quest’ultima prevede di creare delle alleanze, principalmente nelle città del Cantone, con le forze della sinistra che adotteranno una linea di opposizione alla gestione neo-liberale delle istituzioni. Gli accordi, secondo l’organo interno, devono avvenire su dei programmi che abbiano una base ecologista, femminista, antirazzista e anticapitalista e che diano dunque seguito alle richieste dei movimenti sociali sfociati negli ultimi anni nel nostro territorio.

Infine, il Comitato Cantonale, ha deciso di sostenere il referendum contro la nuova legge federale sul CO2, ritenendo che questa proposta «non sia che un tentativo mal riuscito di mascherare l’inquinamento delle grandi multinazionali presenti nel territorio e ritenendo insostenibili le nuove tasse proposte che andranno a gravare soprattutto sulle spalle delle lavoratrici e dei lavoratori».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
MAROGGIA
15 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
16 ore
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
17 ore
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
20 ore
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
22 ore
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
23 ore
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
1 gior
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
1 gior
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
1 gior
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile