Tipress
CANTONE
09.10.20 - 12:310

«La candidata messa in pole position dal burattinaio Ermani»

Con un’interpellanza Matteo Pronzini chiede «completa chiarezza» su una nomina a “giudice straordinario” nel 2018

La scelta cadde allora su Manuela Frequin Taminelli, oggi candidata a giudice del Tribunale d’appello

BELLINZONA - È probabilmente la trattanda più calda della prossima seduta di Gran Consiglio. Il 19 ottobre il Parlamento eleggerà infatti un giudice del Tribunale di appello. In pole position c’è la giudice supplente Manuela Frequin Taminelli. È il nome suggerito dalla maggioranza della Commissione Giustizia e Diritti. Ma è anche il nome che due anni fa il presidente del Tribunale penale cantonale (TPC) Mauro Ermani propose al Consiglio di Stato per la designazione di un giudice straordinario e temporaneo. «Una mossa talmente azzardata che il Gran Consiglio - scrive oggi il deputato Matteo Pronzini - dovette, obtorto collo, approvare la richiesta dell’MPS di attivare l’alta vigilanza».

«Una nomina illegale» - L’interpellanza di Pronzini torna a soffiare sulle polemiche che stanno investendo oggi la magistratura. «Dopo il Consiglio di stato siamo arrivati alla nomina dei giudici del Tribunale penale cantonale da parte di Mauro Ermani?» si chiede il deputato. Che, nell’atto parlamentare, richiama la memoria sui fatti di due anni fa: «Come si ricorderà il Consiglio di Stato, in dispregio della separazione dei poteri, pensò bene di nominare, illegalmente, l’avvocato Manuela Frequin Taminelli quale giudice supplente del Tribunale penale cantonale». Pronzini cita le spiegazioni date allora da Norman Gobbi per la nomina da parte del Governo: «Come da proposta e secondo le motivazioni del presidente del Tribunale penale (il giudice Mauro Ermani, ndr)» disse il direttore delle Istituzioni in risposta ad un’altra interpellanza dell’MPS.

«Lo stratagemma del giudice» - La nomina di allora, sostiene oggi Pronzini, altro non era che «uno stratagemma messo in atto dal burattinaio Ermani...», «eravamo stati facili profeti nel prevedere che l’avvocato Frequin Taminelli si sarebbe ora candidata visto che era stata messa, illegalmente in pole position». Perché, conclude il deputato, il Consiglio di Stato nel 2018 «non ha ritenuto necessario ampliare la rosa dei possibili candidati alla carica (illegale) di giudici straordinario? Alla luce degli ultimi avvenimenti ha forse peccato di ingenuità a fidarsi ciecamente e acriticamente del presidente del TPC?». Da qui, secondo l’MPS, la necessità di fare completa chiarezza prima dell’ulteriore designazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MESOCCO (GR)
2 ore
Ventenni escono di strada e finiscono nella scarpata
L'incidente è avvenuto la scorsa notte in zona Alp Frach. I due occupanti del veicolo sono rimasti leggermente feriti.
FOTO
LOCARNO
7 ore
Un Nicolao tutto blu è tornato in città
Dopo lo stop dello scorso anno, il Nicolao color blu ha potuto tornare in azione, portando regali ai più piccoli.
CANTONE
7 ore
Quattro giorni consecutivi di nebbia: «Non capita tutti gli anni»
Facendo un bilancio del mese di novembre, MeteoSvizzera ha rilevato un'anomalia per quanto riguarda il sud delle Alpi.
FOTO
MELIDE
1 gior
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
1 gior
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
1 gior
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
2 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile