Depositphotos (archivio)
CANTONE
18.09.20 - 10:230

Maturità professionale: «Non penalizziamo gli allievi»

Il Partito comunista interroga il Governo sul posticipo degli esami e sui tempi con cui è stato comunicato agli studenti

BELLINZONA - Un'interrogazione del Partito comunista chiede al Consiglio di Stato chiarezza sul posticipo degli esami di maturità professionale, previsti per la fine del mese di ottobre.

«Gli allievi potranno usufruire - ma solamente nei fine settimana - di corsi di recupero. Il che sta suscitando un certo malcontento», scrivono i deputati Lea Ferrari e Massimiliano Ay, chiedendo al Governo se «corrisponde al vero che gli allievi di alcune sedi» sono stati informati delle tempistiche «solo lo scorso 9 settembre».

Il Partito comunista vuole inoltre sapere perché i corsi di recupero cadono di sabato, se «corrisponde al vero che il Canton Ticino abbia adottato una soluzione diversa» e, nel caso fosse così, il perché di questa decisione.

Le domande dell'interrogazione

  • Corrisponde al vero che gli allievi di alcune sedi sono stati informati solo lo scorso 9 settembre del fatto che gli esami si sarebbero svolti in ottobre? Non ritiene il governo che il preavviso sia troppo scarso? Come si spiega questa disorganizzazione comunicativa?
  • Corrisponde al vero che in alcune sedi, come il CSIA, gli allievi sono stati informati esclusivamente a voce senza alcun documento scritto da parte delle direzioni scolastiche o da parte delle competenti autorità cantonali o federali?
  • Per quale motivo le date previste per i corsi di recupero cadono di sabato, giorno di libero? Come risponde il governo alla critica secondo cui le ore di recupero offerte sono troppo scarse per un’adeguata preparazione agli esami? Il governo non ritiene che il fine settimana debba essere lasciato ad attività ricreative e sportive, importanti per lo sviluppo e la vita sociale dei giovani?
  • Corrisponde al vero che il Canton Ticino adotta una soluzione diversa dal resto dei Cantoni? Su che basi è stata presa questa decisione?
  • È fattibile posticipare questi esami alla fine del semestre autunnale o all’inizio di quello primaverile, dando così agli studenti colpiti dal lockdown maggiore possibilità di recupero e di studio?
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
49 min
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
1 ora
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore
Bianco Ticino. E ci sono già i primi disagi
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
3 ore
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
4 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
CANTONE
12 ore
«Io, lavoratore indipendente in attesa dell'IPG»
A causa della pandemia, le casse di compensazione sono confrontate con migliaia di richieste
CANTONE
15 ore
Con la pandemia, i giovani vogliono diventare infermieri
Cresce l'interesse per la relativa formazione professionale. Alla SUPSI le domande d'ammissione sono aumentate del 10%
LUGANO
15 ore
Direttrice licenziata «di comune accordo»
Sandra Castellano non guiderà più Casa Santa Elisabetta. Causa riorganizzazione
CANTONE
17 ore
Allerta meteo: «Utilizzate l'auto soltanto se necessario»
Le indicazioni della polizia in vista delle nevicate annunciate nei prossimi giorni
CANTONE
17 ore
Alla sbarra per abusi su minori: «Fatti di una gravità inaudita»
Oltre 100 gli episodi di cui si sarebbe macchiato il 77enne.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile