tipress
LOSONE
26.06.20 - 14:120

Ex caserma occupata: «Abusi edilizi e prese in giro»

La sezione leghista di Losone si scaglia contro l'Esecutivo: «Ci hanno mentito»

LOSONE - «L'Esecutivo, oltre che commettere degli abusi edilizi, ci ha preso in giro». Non le manda certo a dire il gruppo della Lega, sezione di Losone, dopo l'intervento della polizia la sera del 24 giugno presso la ex-caserma di Losone (che sembrerebbe essere occupata).

Le persone presenti - come anticipato da Tio/20minuti - avrebbero dichiarato di far parte dell’Accademia Dimitri, sostenendo di avere un'autorizzazione per usufruire degli spazi all’interno della ex Caserma.

«Proprio lo stesso giorno, mercoledì - segnala in un'interrogazione comunale la presidente della sezione losonese, Bea Duca - eravamo in seduta di Consiglio comunale. Io stessa, a nome della Lega dei Ticinesi e altri gruppi, ho insistito con il Municipio per una maggiore partecipazione su quanto sta succedendo nell’ex comparto Caserma e sugli altri importanti progetti, come quello della costruzione del nuovo palazzo municipale».

«Il sindaco - si legge ancora nell'atto comunale - ci ha rassicurati che il coinvolgimento dei capi-gruppo sarebbe stato costante». «Posso dire che ci sentiamo presi in giro, in quanto tutto il Consiglio comunale non è stato informato di eventuali occupazioni, specialmente perché da nessuna parte figura un contratto di affitto ed inoltre attualmente non è possibile rilasciare licenze edilizie. Il cambio del piano regolatore è bloccato da un ricorso».

«Inoltre - conclude Duca -, sembra che ci siano dei lavori di costruzione, perché all’interno dell’area si vedono diversi furgoni. A questo proposito, avevamo proprio chiesto se si stavano eseguendo dei lavori. I costi di riscaldamento/acqua/nafta sono infatti onerosi, nonostante la ex Caserma dovrebbe essere vuota».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«Sei anni che vivo ad Airolo, ma non mi rinnovano il permesso»
Il racconto di uno dei lavoratori a cui è stato negato il rinnovo del "patentino" LAPIS.
CANTONE
3 ore
Prostituzione in hotel o a domicilio: «Non è illegale»
Una sentenza ha assolto due escort accusate di esercizio illecito della prostituzione.
CONFINE
5 ore
Scontro in galleria, quattro i feriti di cui uno grave
All'origine dell'incidente forse un sorpasso.
CANTONE
6 ore
Altre due classi in quarantena
La misura è scattata per allievi del CPT di Trevano e del Liceo di Bellinzona
CANTONE
7 ore
Falso nipote in manette
Si tratta di un 26enne che in almeno sei occasioni sarebbe riuscito a farsi consegnare denaro o gioielli
CANTONE
12 ore
In Ticino 137 nuovi casi
I dati aggiornati dall'Ufficio del medico cantonale. Nessun decesso nelle ultime 24 ore
LUGANO
13 ore
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE 
15 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
15 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
15 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile