Immobili
Veicoli
Tipress
CANTONE
12.06.20 - 08:260

Tassa di collegamento. «Ancora una volta a farne le spese saranno i salariati»

BELLINZONA - La tassa di collegamento continua a far discutere. Nonostante lo scorso aprile abbiamo saputo che i ricorsi contro la tassa erano stati respinti dal Tribunale Federale e che un prelievo retroattivo della stessa era da escludere, oggi il Gruppo MPS-POP-Indipendenti ha presentato un'interpellanza al Consiglio di Stato nella quale fanno notare che prima del 1 aprile del 2020 ai generatori di traffico non verrà fatturata nessuna tassa. «Molti tra questi generatori di traffico, aziende private ma anche pubbliche, hanno tuttavia, sin dall’approvazione della legge, fatturato ai propri dipendenti la tassa stabilita. Spesso importi importanti, pari a diverse centinaia di franchi annui per singolo dipendente. Una cifra analoga, per dare un ordine di grandezza, a quella che membri del Consiglio di Stato si rifiutano di pagare per il premio infortuni non professionali malgrado l’assenza di una base legale».

Considerazioni che hanno spinto i deputati autori dell'interpellanza a chiedere quante sono le aziende che in questi anni hanno incassato dai propri dipendenti la tassa di collegamento, quanti dipendenti sono coinvolti, a quanto ammonta la somma incassata e come intende intervenire il Consiglio di Stato affinché tutto quanto indebitamente incassato in questi anni venga restituito ai singoli dipendenti.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
9 min
In piazza per una riduzione delle ore lavorative
Prevista una manifestazione per sabato pomeriggio, organizzata da Sciopero per il futuro
LUGANO
3 ore
Chi se ne va da Lugano?
La Città ha presentato oggi il suo bilancio demografico
CANTONE
4 ore
Altro incidente e traffico di nuovo in tilt
Dopo lo scontro fra auto e furgoncino di stamattina, nuovo incidente sull'A2.
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
«È ora di prendere decisioni forti contro il caro benzina»
Per il Consiglio federale non è il momento di adottare provvedimenti. La reazione di Marco Chiesa
CANTONE
6 ore
I rifugiati ucraini si spostano a Bellinzona
Ad accogliere i nuovi arrivati sarà ora la struttura della Protezione civile presso la casa anziani comunale.
CONFINE
8 ore
Centovallina: «Bloccati per 8-9 giorni»
Il sindaco di Re in Valle Vigezzo sulla frana che ha colpito la statale 337
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Coi ponti festivi, altre code al San Gottardo
Per Ascensione, Pentecoste e Corpus Domini, sono previsti disagi al traffico sull'autostrada A2
LOCARNO
10 ore
Da una cucina, fiamme e fumo
Via San Jorio si risveglia tra le sirene dei pompieri a causa di un incendio in una palazzina.
CANTONE
10 ore
Casi in netto calo e ospedali che si svuotano
I nuovi positivi sono 66. Negli ospedali restano ricoverati 52 pazienti per Covid. Due sono in terapia intensiva
LOCARNO
11 ore
Due intossicati e un ferito nell'incendio in via San Jorio
È questo il bilancio del rogo divampato stamattina poco prima delle 7.30 a Locarno.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile