Tipress (archivio)
BELLINZONA
11.06.20 - 10:410
Aggiornamento : 11:19

Decessi in casa anziani: «Vogliamo la verità»

I consiglieri comunali Manuel Donati e Tuto Rossi non mollano la presa e interpellano nuovamente il Municipio.

BELLINZONA - I consiglieri comunali Manuel Donati (Lega) e Tuto Rossi (UDC) tornano alla carica sui decessi da coronavirus avvenuti durante la pandemia alla casa per anziani di Sementina. Una seconda interpellanza - scaturita da alcuni servizi radiotelevisivi trasmessi negli ultimi giorni - che chiede al Municipio di fare «finalmente chiarezza» su quelle 21 morti. Le risposte alla precedente interpellanza, fornite dal capodicastero Giorgio Soldini, non hanno infatti per nulla convinto Donati e Rossi. «Chiediamo chiarezza e verità per rispetto di chi ha perso i propri cari in maniera terribile». 

I due interroganti, per prima cosa, chiedono al Municipio se è a conoscenza di segnalazioni alla Magistratura da parte dei famigliari delle vittime. «I fatti evidenziati nelle due trasmissioni - precisano - danno una visione quasi opposta a quella del Municipio». Per questo motivo i due consiglieri comunali chiedono all'esecutivo come intenda procedere e se non sia il caso «d'intervenire in modo più incisivo per capire che cosa sia successo». Secondo i due interroganti, infatti, la situazione «sembra essere decisamente più grave di quella finora raccontata» e per «favorire la ricerca della verità» Donati e Rossi chiedono all'esecutivo se non ritenga «un atto dovuto, in primis verso i famigliari toccati dai decessi», quello di valutare «la sospensione» del capodicastero Giorgio Soldini e del direttore delle case per anziani di Bellinzona Silvano Morisoli. I due consiglieri comunali, infine, chiedono lumi su otto ulteriori decessi avvenuti durante la pandemia, domandone «le cause».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
RobediK71 1 anno fa su tio
Che cosa è successo chissà
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
25 min
Altri 344 contagi e due decessi nel weekend
Salgono a settanta i pazienti ricoverati in ospedale. Sette si trovano nel reparto di cure intense.
LUGANO
55 min
L'acqua potabile luganese costerà di più
Il 1. gennaio 2022 la tariffa aumenterà del 20%, sia per la tassa di base sia per quella di consumo
CANTONE
2 ore
L'USTRA «irrispettosa» nei confronti del Mendrisiotto
I deputati PPD della regione interrogano il Governo sul progetto per la corsia destinata allo stazionamento dei tir
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
«Senza l'IPG Corona, passeremo un bruttissimo Natale»
Tassisti e altri indipendenti restano senza aiuto economico: con le attuali restrizioni non sarebbe giustificato
LOSTALLO
12 ore
Contro la ringhiera, finisce nel prato
Ferite gravi per un'automobilista uscita di strada a Lostallo
LUGANO
14 ore
«Contenti loro, contenti tutti»
Fulvio Pelli dopo la sconfitta alle urne fa gli auguri al Polo Sportivo. «Non brontolo, staremo a vedere»
LUGANO
18 ore
Polo sportivo, ecco cosa accadrà da domani
Tutte le prossime tappe che porteranno alla costruzione del nuovo stadio e dell'intero progetto
CANTONE
18 ore
Votazioni federali: due "sì" e un "no" dal Ticino
Il 65,3% dei votanti ha dato via libera alla Legge Covid-19, mentre il 56,1% ha sostenuto l'iniziativa sugli infermieri.
LUGANO
19 ore
Paolo Beltraminelli è il nuovo presidente del PPD di Lugano
L'ex consigliere di Stato è stato nominato quest’oggi durante l'assemblea svoltasi a Pregassona
FOTO
CANTONE
23 ore
Bianco risveglio in buona parte del Ticino
A San Bernardino si misurano attualmente ben 25 centimetri di neve. Un centimetro anche a Lugano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile