Immobili
Veicoli
Keystone
CANTONE / SVIZZERA
09.06.20 - 10:120

CdA della Posta: «Il Governo prende in giro la Svizzera italiana?»

Marco Romano sottopone una serie di domande al Consiglio federale.

La nomina di Corrado Pardini non soddisfarebbe il criterio della rappresentazione regionale e linguistica.

BERNA - La nomina di Corrado Pardini nel CdA della Posta, secondo Marco Romano, ha portato nuovamente il Consiglio federale a mettere in ultima priorità la questione regionale e linguistica. Prendendo le 3 ex-regie federali (Swisscom, Posta, FFS), infatti, quanti rappresentanti della Svizzera italiana siedono nei rispettivi CdA? Si tratta di un numero sufficiente ed equo? La cifra evidenzia un problema? L'esiguo numero evidenzia un problema del Consiglio Federale o la Svizzera italiana conta solo cittadine/i incapaci di assumere queste cariche? Tutte domande che Marco Romano ha deciso di sottoporre al Governo.

Ma non solo, perché il consigliere nazionale pipidino chiede anche se corrisponda al vero che Corrado Pardini, nel dossier che ha portato alla sua nomina, sia stato presentato anche come rappresentante della Svizzera italiana. Quale legame c'è tra il signor Pardini e la Svizzera italiana? La proposta all'attenzione del Consiglio federale è stata modificata soprassedendo all’ultimo al criterio regionale e linguistico? Per il Governo la questione sindacale è più rilevante di quella regionale e linguistica?

«Se la nomina del signor Corrado Pardini nel CdA della Posta soddisfa anche la necessità di avere un italofono nell'organo solo perché di origini italiane - rileva ancora il deputato -, significa che il Consiglio federale d'ora in poi soprassiede totalmente a un'equa rappresentanza delle regioni linguistiche e delle differenti regioni del Paese? Come tedescofono si è pronti a nominare un tedesco con doppia cittadinanza CH-DE cresciuto e residente a Ginevra?».

La nomina è stata infine giustificata con il criterio sindacale. «Ritenuto che da tempo il Consiglio federale proclama una volontà di meglio ripartire le cariche in questi organi tra le regioni linguistiche - chiede in conclusione Romano -, l'assenza di una proposta di un rappresentante della Svizzera italiana, significa che nella realtà sindacale di Ticino e Grigioni italiano non vi sono profili sufficientemente capaci e all'altezza del signor Pardini?».

Ai quesiti di Romano verrà data risposta nella tradizionale ora delle domande prevista lunedì prossimo, 15 giugno. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 sec
Pugni al Parco Ciani, in due in ospedale
La colluttazione è avvenuta attorno alle 18.30. Sconosciute per il momento le cause
BELLINZONA
1 ora
Cade dalla scala a chiocciola, operaio in fin di vita
Il 40enne italiano stava lavorando presso una casa in ristrutturazione in via Tamporì a Bellinzona.
CANTONE
3 ore
Il Ticino torna in curva
Abolito il divieto di accedere agli spalti durante le partite di hockey e calcio. I tifosi festeggiano
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Puntualità (quasi) da record per i treni FFS
Nel 2021 il 91,9% dei convogli è arrivato in orario. È il secondo miglior risultato della storia (dopo quello del 2020)
CANTONE
9 ore
Ecco dove farsi testare il prossimo weekend
Check Point, farmacie ma non solo. Domenica 23 gennaio verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
CANTONE
10 ore
Covid: 1473 positivi e una nuova vittima
Si registrano anche quattro nuove quarantene di classe e altri 22 contagi in casa anziani
CANTONE
12 ore
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
14 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
1 gior
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
1 gior
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile