tipress
Piero Marchesi
BELLINZONA
08.06.20 - 19:090
Aggiornamento : 09.06.20 - 09:04

«Dimissioni accettate»

La rottura in casa UDC a Bellinzona non sembra sanabile. Piero Marchesi: «Discuteremo la riorganizzazione»

BELLINZONA - Questa volta, la rottura sembra insanabile. Niente ripensamenti, dopo il diverbio che ha portato alle  dimissioni in blocco della dirigenza UDC a Bellinzona. Il presidente del partito Piero Marchesi, raggiunto al telefono, preferisce non commentare sulla telefonata "rovente" che avrebbe dato origine alla rottura. Ma accetta le dimissioni.

«Non entro nel merito della telefonata». Marchesi si limita a registrare la scelta dei quattro dirigenti bellinzonesi. «Ho ricevuto la lettera di dimissioni, che accetto. Adesso affronterò il tema con la direzione del partito, per ricostituire un nuovo ufficio presidenziale».

Insomma indietro non si torna: nonostante i dimissionari si siano detti disposti a "rientrare nei ranghi", i vertici cantonali sembrano piuttosto intenzionati a chiudere il capitolo. «Ci sono stati dei problemi, adesso è il momento di voltare pagina» conclude Marchesi.   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
7 min
«Il sindaco è fan del PSE? Cosa intende fare per favorirlo?»
Scatta l'interpellanza. Mario Branda nel mirino dell'MPS per il suo sostegno al progetto del Polo Sportivo di Lugano
BREGAGLIA (GR)
19 min
Scontro frontale a Castasegna: un ferito
L'incidente si è verificato sabato mattina nelle vicinanze del valico doganale
FOTO
LUGANO
3 ore
In piazza per dire "no" alle restrizioni anti-Covid
Una manifestazione indetta dagli Amici della Costituzione ha luogo oggi a Lugano
Novazzano
8 ore
Dopo la rapina, l'interrogazione: «Chiudere i valichi secondari di sera»
Lo scorso giovedì è stata effettuato un furto a mano armata in un distributore di benzina
CANTONE
10 ore
Nuova Legge sulla ristorazione: più la mandi giù, più torna Su...ter
In dirittura la nuova Lear che rivoluziona l'accesso alla gerenza: «Servono meno corsi e più solidità finanziaria»
CANTONE
21 ore
Certificato Covid elettronico di nuovo funzionante
«Certificato con firma non valida», è ciò che era apparso a molti, forse a tutti, i detentori del Covid-Pass digitale.
LUGANO
22 ore
Sanitari non vaccinati licenziati alla Moncucco, rifiutavano i test
«Chi non si sottopone al vaccino e nemmeno ai test non può lavorare in Clinica», così il direttore Christian Camponovo.
CANTONE
1 gior
Si aprono oggi le porte dello Swiss Virtual Expo
Sono già diversi gli eventi in programma nelle prossime settimane
CANTONE
1 gior
I prossimi radar? Ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno solo la Vallemaggia.
VERZASCA
1 gior
Verzasca: si cercano idee per lo stemma comunale
Il Municipio ha deciso di pubblicare un bando di concorso aperto a tutti i ticinesi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile