tipress
CANTONE
13.05.20 - 12:210

Telelavoro a oltranza: scatta la mozione

I deputati del Ps chiedono al Cantone di "lasciare a casa" il maggior numero possibile di dipendenti pubblici

BELLINZONA - Prolungare "a oltranza" il telelavoro per i dipendenti pubblici e para-pubblici in Ticino. Un modo per abbattere il rischio contagi, ma anche l'impatto ambientale. È quanto chiedono al Consiglio di Stato i deputati del Partito socialista, in una mozione presentata ieri. 

Il gruppo parlamentare socialista fa una richiesta precisa al governo: «Dare ai funzionari dirigente la possibilità di accordare il telelavoro in tutto o in parte ai dipendenti» e in particolare «a quelli che devono fare lunghi tragitti con i mezzi pubblici e usufruiscono di un abbonamento TiLo». Un'altra categoria da "lasciare a casa" secondo il Ps sono i dipendenti a rischio per motivi di salute, e i famigliari curanti.  

Una soluzione per ridurre il rischio di contagio, ma non solo. Una volta superata la fase di crisi, secondo i granconsiglieri del Ps «il lavoro a domicilio dovrebbe venire promosso su larga scala» anche per i dipendenti cantonali che utilizzano l'auto per andare in ufficio. Questo «per ridurne l'impatto ambientale, nell'ottica di una risposta proattiva all'emergenza climatica». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
URI / CANTONE
2 ore
Più di due ore per superare il San Gottardo
Al portale nord della galleria sono stati raggiunti i 16 chilometri di coda, a quello sud si è arrivati a sette
LUGANO
3 ore
«Ci danno degli imbecilli, ma ciò dice più di loro che di noi»
Per gli organizzatori, la "cifolata" di ieri è stata un successo. E non solo per la presenza dei molinari.
FOTO
ITALIA
5 ore
L'A9 diventa un lungo cantiere, Como a rischio collasso
Le prossime settimane saranno di sofferenza per chi viaggia, sia in direzione sud che nord.
CANTONE
5 ore
Un'altra settimana di maltempo
Piccole parentesi di sole, molte di pioggia.
CANTONE
7 ore
Ottanta positivi in 72 ore
Dal decesso di giovedì non si registrano nuove vittime a causa del virus
FOTO
LUGANO
8 ore
Raccolta una montagna di occhiali usati
L'iniziativa del Lions Club Lugano è stata un successo: «Le 9'517 paia raccolte vanno oltre ogni più rosea aspettativa».
LUGANO
8 ore
L'eco dei "cifolatori" di Piazza Riforma
L'inedita cornice di fischi durante l'allocuzione di Karin Valenzano Rossi non ha mancato di generare reazioni.
CANTONE
9 ore
Infermiere non vaccinate: «Anche noi possiamo decidere della nostra vita»
Molti sanitari in Ticino non hanno ancora avuto un tête-à-tête con Pfizer o Moderna. Ecco le motivazioni.
VICO MORCOTE
10 ore
«Io, bersagliato dai media, vi dico attenti a giudicare»
Intervista a tutto campo a Luido Bernasconi, protagonista della "Lugano da bere", un po' dorata e tribolata
CONFINE
1 gior
Precipita in una scarpata, 57enne perde la vita
La donna è caduta per oltre un centinaio di metri, ha detto il Soccorso alpino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile