tipress
CANTONE
18.04.20 - 19:250

«Facciamo come il canton Vaud»

Piccole imprese strangolate dall'affitto. Il PPD chiede un intervento pubblico

BELLINZONA - Commercianti, ristoratori, negozianti con l'acqua alla gola. Il coronavirus ha messo il cappio alle piccole imprese in Ticino. E se a coprire i salari ci ha pensato - in parte - l'indennità da lavoro ridotto, ora resta l'incubo dell'affitto. 

Per questo il PPD ha presentato un'interrogazione, chiedendo al Consiglio di Stato di intervenire nel tira e molla in corso tra padroni di casa e inquilini commerciali, in favore di questi ultimi. 

Diversi enti pubblici hanno già dato l'esempio: «La città di Lugano ha rinunciato a percepire le pigioni sui propri stabili» sottolineano i deputati Giorgio Fonio, Fiorenzo Dadò e Maddalena Ermotti-Lepori. Annullare la pigione, però, non è la soluzione secondo i firmatari. «Anche i padroni di casa devono sostenere delle spese». 

La soluzione arriva forse dal canton Vaud, dove i piccoli negozianti per decisione del governo cantonale pagheranno solo un quarto dell'affitto fino alla fine di giugno. Il Cantone interverrà con un contributo pari al 25 per cento della pigione. 

In Ticino, la SVIT si è espressa positivamente alla «costituzione di un ambito di discussione in cui valutare passi concreti a salvaguardia dell’economia ticinese» sottolinea l'interrogazione. Che chiede quindi al Consiglio di Stato di prendere una posizione.

Le domande al governo: 

- Intende promuovere una mediazione tra proprietari e rappresentanti delle associazioni economiche maggiormente toccate dalla crisi dovuta al Covid-19?

- In caso di risposta affermativa, il Consiglio di Stato intende sostenere il raggiungimento di un accordo partecipando al finanziamento dell’eventuale sconto concesso dei proprietari?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
56 min
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
3 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
6 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
6 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
13 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
14 ore
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
BELLINZONA
20 ore
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
22 ore
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
1 gior
Parco Val Calanca a gonfie vele: «Natura selvaggia e incontaminata»
Il progetto sta vivendo un'ottima (prima) stagione estiva e si candida come Parco naturale regionale.
CANTONE
1 gior
Affitti in calo, grazie al Covid
In Ticino e in particolare a Lugano le pigioni stanno calando
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile