tipress
CANTONE
17.04.20 - 13:560

L'Udc vuole infermieri a km 0

In un'interrogazione i deputati democentristi chiedono al governo di «investire sui residenti»

LUGANO - La spesa a km zero, e gli infermieri anche. L'Udc ticinese chiede al Cantone di potenziare l'organico autoctono all'interno dell'Ente ospedaliero cantonale. Investendo sulla formazione di personale locale. 

Una richiesta simile era arrivata già, nei giorni scorsi, dal PPD. Ora tramite un'interrogazione presentata a Bellinzona è il deputato democentrista Tiziano Galeazzi - a nome del gruppo parlamentare - a chiedere lumi al Consiglio di Stato. 

L'Udc evoca il rischio che l'Italia possa precettare gli operatori sanitari frontalieri, richiamandoli a operare in patria. Un rischio finora scongiurato, ma dal quale il Cantone - auspica il partito - dovrebbe mettersi al riparo. 

«Questa pandemia porta e porterà a delle riflessioni non indifferenti» scrive Galeazzi. Il deputato chiede al governo quanti infermieri di rinforzo siano stati assunti, a seguito dell'appello lanciato dall'Eoc. Con che contratti, e quali scadenze. E suggerisce che possano essere integrati «definitivamente» nell'ente ospedaliero.  

Le domande dell'Udc: 

- Dall'annuncio fatto pubblicamente dall'EOC per l'assunzione di personale extra, (non nell'attuale organico) quante persone si sarebbero annunciate? (Quanti residenti e quanti stranieri)

-Queste persone neo assunte in emergenza sono tutt'ora operative nei vari ospedali o altre strutture sanitarie ticinesi?

-Che tipo di contratto lavorativo è stato stipulato e per quanto tempo?

-Ritiene il Consiglio di Stato che queste persone che si sono spontaneamente offerte e messe a disposizione, specie i residenti in Ticino, possano essere prese in considerazione per essere integrate definitivamente e gradualmente nei rispettivi organici ospedalieri o simili?

-Non reputa il Consiglio di Stato di incentivare di più, in futuro, la formazione e l'assunzione di personale paramedico e infermieristico in Ticino, affinché si assumano maggiormente ticinesi e residenti a km zero?

- Il Consiglio di Stato ha intenzione di rivedere tutto questo settore affinché non dipenda più così tanto da personale proveniente dall'estero? (Il rischio è che in futuro gli Stati esteri precettino i loro concittadini e li obblighino, per questioni sanitarie gravi, a restare in Patria. Per ora non è successo ma la possibilità rimane in futuro per qualsiasi calamità che oggi non possiamo prevedere)

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Frana sui binari, linea interrotta fra Cadenazzo e Locarno
La durata dell'interruzione non è al momento nota. Predisposti dei bus sostitutivi
CANTONE
3 ore
Dieci ricoveri, un decesso e altri 257 contagi
Negli ospedali ticinesi ci sono 62 persone positive al coronavirus.
FOTO
RIVIERA
5 ore
Esce di strada e finisce contro i ripari fonici della ferrovia
L'incidente della circolazione ha avuto luogo questa notte all'incrocio fra via Traversa e via Cantonale.
CANTONE
16 ore
Un deputato positivo, ma il Gran Consiglio non va in quarantena
Il rispetto delle misure anti-contagio non rende necessario il provvedimento
CANTONE
19 ore
«Il mini lockdown non serve»
L'esperto in malattie infettive Christian Garzoni si appella per l'ennesima volta alla responsabilità dei cittadini
CANTONE
19 ore
Una classe in quarantena alla Scuola Media di Viganello
Lo comunicano il DSS e il DECS in un comunicato congiunto
CANTONE
20 ore
Condonate ai club sportivi le spese d’ordine pubblico
La decisione presa oggi da Governo e Comuni interessati riguarda la stagione 2019/20
CANTONE
20 ore
Ecco i radar di settimana prossima
La polizia ha diffuso la lista delle località che saranno interessate dai controlli, a partire da lunedì
ASCONA
21 ore
Il passaporto risveglia vecchi scheletri
Vive qui da 58 anni e vuole diventare svizzero, ma qualcuno gli rinfaccia la vecchia vicenda degli "immobili SUVA"
BELLINZONA
23 ore
Spacciatore in manette
L'uomo è stato arrestato a Sementina. Presso il suo domicilio c'erano diverse centinaia di grammi di sostanza da taglio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile