tipress
BALERNA
30.03.20 - 12:100

Una mano «alle piccole aziende e ai più vulnerabili»

Una mozione per creare un fondo e un Gruppo di lavoro

BALERNA - Un fondo con l’utile d’esercizio 2019 e un "Gruppo di lavoro" per l’identificazione dei bisogni e l’implementazione delle misure di sostegno. A chiederli, tramite una mozione rivolta al Municipio di Balerna, sono i consiglieri comunali Francesco Doninelli e Christian Cambieri (PPD).

«La situazione attuale, connessa all’espandersi delle infezioni da coronavirus (COVID-19), sta rallentando l’economia a livello globale - sottolineano nella mozione -. Sono in calo i consumi e di riflesso è calata anche la produzione».

«Le conseguenze nefaste della pandemia - proseguono i firmatari - si riverbereranno pericolosamente anche sulle piccole realtà economiche del nostro Comune. Le direttive cantonali e federali impongono - per giuste ragioni sanitarie - la chiusura delle attività economiche ritenute non indispensabili, tuttavia molte imprese - spesso a conduzione famigliare - devono comunque far fronte a dei costi fissi. La sopravvivenza di queste realtà è fondamentale per tutto il tessuto economico del nostro comune, ma anche dal punto di vista sociale. Un’eventuale loro chiusura avrà delle ripercussioni gravi anche a lungo termine».

Da qui la conclusione: «Riteniamo quindi che la politica abbia il dovere di reagire a queste avversità in modo tempestivo e adottare delle misure concrete a sostegno dell’economia locale. Il Municipio, a parer nostro, oltre alle misure urgenti a sostegno dei cittadini in difficoltà già messe in atto tramite i servizi sociali deve tendere immediatamente una mano alle aziende, alle associazioni e alla popolazione tutta in questa delicatissima fase. In particolare, come detto, alle aziende di piccole dimensioni, agli artigiani, agli esercizi pubblici e alle famiglie già vulnerabili economicamente che con questa crisi rischiano di non riuscire più a far quadrare i conti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 min
Arresto "da film" sul lungolago: erano due truffatori
Le due persone fermate giovedì scorso sono sospettate di aver tentato una truffa di tipo "rip-deal".
CANTONE
1 ora
Un weekend con 38 contagi
Le strutture sanitarie accolgono 18 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
2 ore
Smaltire i rifiuti costerà meno
Dal primo gennaio 2022 il Cantone ha previsto una riduzione di dieci franchi per ogni tonnellata smaltita dai Comuni.
LUGANO
5 ore
Sempre più studenti ammassati sui bus
Grossi problemi su alcune linee. In particolare al mattino tra le 7.30 e le 8.15. La TPL cerca di correre ai ripari.
FOTO
CANTONE
5 ore
Fare del tempo libero un lavoro: alla Supsi si può
Il Bachelor in Leisure Management è un unicum in Svizzera. Ne abbiamo parlato con il responsabile Alessandro Siviero.
AUSTRIA
14 ore
Il vetraio Luca si porta a casa il bronzo
Una competizione memorabile per la Nazionale Svizzera delle professioni, che ha ottenuto 14 medaglie
CANTONE
15 ore
«C'è chi ha chiesto di entrare senza certificato, né mascherina»
Alle lamentele di alcuni familiari, che segnalano incongruenze nelle nuove normative, risponde il direttore di LIS.
CANTONE
18 ore
Guasto sulla linea e i treni vanno in tilt
Disagi importanti per chi oggi pomeriggio viaggia su rotaia con ritardi che continuano a protrarsi
CANTONE
20 ore
Matrimonio per tutti: «Ha vinto l'amore»
I Verdi applaudono quella che definiscono una «vittoria storica».
CANTONE
20 ore
Ribaltone alle urne: Ghiringhelli canta vittoria
L'iniziativa sulla legittima difesa è stata approvata dai ticinesi con il 52,4 per cento di voti favorevoli
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile