TiPress - foto d'archivio
CANTONE
29.03.20 - 18:560

«Al personale domestico chi ci pensa?»

L’MPS denuncia la mancanza di lavoro ridotto per chi si occupa di pulire la casa alle coppie anziane

BELLINZONA - Puliscono, lavano, stirano e cucinano. Spesso proprio per le persone anziane, quelle più vulnerabili in questo momento. Ma a loro, chi ci pensa? È quanto chiede l’MPS. «Molte non possono lavorare per rispetto delle misure sanitarie imposte dal cantone e le restrizioni».

I sindacati - riferisce il Movimento - hanno verificato presso la Divisione del lavoro la possibilità di sottoporre questa categoria di lavoratrici al regime del lavoro ridotto. Ma la risposta è che non viene riconosciuto il diritto alle indennità per lavoro ridotto per le collaboratrici domestiche, le badanti, le baby-sitter impiegate in economie domestiche private. «L’indennità per lavoro ridotto è prevista per i datori di lavoro che offrono beni e servizi; le economie domestiche private, benché datori di lavoro, impiegano il personale domestico non per bisogni di natura economica, bensì personali e non commerciali».

Una situazione che l’MPS denuncia: «Riflettete se pensate che “siamo tutti sulla stessa barca”».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
39 min
Ragazzo aggredito da tre uomini in stazione
Due individui sono stati arrestati dalla polizia, un terzo sarebbe fuggito.
CARÌ
2 ore
Leggere ferite per lo sciatore travolto dalla valanga
Si tratta di un 43enne svizzero domiciliato nel Luganese che si trovava a Carì con altre due persone.
CENTOVALLI
3 ore
Nuovo smottamento, detriti sulla strada
A Camedo il terreno cede ancora. Popolazione preoccupata e operai al lavoro.
CARÌ
3 ore
Sciatore fuori pista provoca una valanga e viene travolto
L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Rega
CANTONE
6 ore
Elemosina e diritti dell'uomo: «La legge va cambiata»
Fabrizio Sirica chiede l'intervento del Consiglio di Stato alla luce della condanna alla Svizzera da parte di Strasburgo
CANTONE
7 ore
«Mancano dosi del vaccino Pfizer»
Le autorità riferiscono di un ritardo nella consegna del preparato che avrà conseguenze sulla campagna vaccinale.
CANTONE
11 ore
In Ticino 52 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore
I morti per conseguenze legate al virus sono 3. Un po' meno pressione negli ospedali con 10 i ricoverati e 18 i dimessi
FOTO E VIDEO
CANTONE
13 ore
Fermata a Brogeda con 226mila franchi addosso
A incastrare una cittadina svizzera, una macchina contabanconote nel bagagliaio della macchina
CANTONE
13 ore
Un settore con... il vino (e non solo) alla gola
Orfana di ristorazione e Carnevali la filiera ticinese si appella al Gran Consiglio chiedendo parità di trattamento
SVIZZERA / CANTONE
22 ore
Si finge un banchiere e s'intasca oltre mezzo milione di franchi
Una 39enne basilese è accusata di aver truffato 57 clienti di una banca, con l'aiuto di alcuni complici
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile