Depositphotos (archivio)
CANTONE
27.03.20 - 14:380
Aggiornamento : 16:09

Pagare senza contatto: ora è più importante che mai

La polizia lancia la campagna di prevenzione nell'ambito della lotta al coronavirus

BELLINZONA - Mai come in questo periodo, il pagamento senza contanti è la soluzione più sicura per effettuare i propri acquisti. Pagare senza contatto, infatti, significa farlo senza rischiare il contagio da coronavirus. E in quest'ottica la polizia ha pubblicato sulla piattaforma card-security.ch un nuovo opuscolo informativo contenente vari consigli utili relativi a questa modalità di pagamento.

La procedura è in particolare indicata per le piccole spese. Per importi inferiori ai 40 franchi è infatti possibile utilizzare carte di credito e debito senza dover inserire il proprio pin.

A detta di Mark Witschi, capo della sezione Raccomandazioni di vaccinazione e misure di lotta dell’UFSP, i virus possono sopravvivere a lungo anche sulle banconote. Pagando senza contatto, è possibile limitare il contagio, offrendo pure maggiore protezione alle persone vulnerabili.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
neuropoli 1 anno fa su tio
in questo periodo chi va a fare la spesa non va per prendere due stupidate, ma si fa una bella scorta e i 40 chf sono subito sorperati e dunque con la contactless il codice pin lo devi inserire. La cosa importante se non si ha un disinfettante a portata di mano, appena arrivati a casa è lavarsi le mani sempre!
4cerchi 1 anno fa su tio
Quelli che pagano la spesa con i contanti forse sono i primi che danno la tessera punti,................. Chi capisce capisce. Sempre meglio contraddire le giuste ragioni ovvero bastiancontrari
miba 1 anno fa su tio
Chi vuole pagare con la carta paga con la carta (sempre con le dovute commissioni...), chi vuole pagare in contanti paga in contanti, più semplice di così non si può. Mi associo comunque a chi sostiene il fatto che ogni occasione è buona per picchiare il chiodo di voler abolire i contanti
4cerchi 1 anno fa su tio
@miba Scusa ma tu per andare con l aereo porti i contanti per pagare il volo? Aggiornati xd
miba 1 anno fa su tio
@4cerchi Sai che mi è già successo che pagando in contanti presso un agenzia il volo per il Sudamerica è costato di meno che per internet? Evidentemente vi sono cose per cui si DEVE pagare con la carta di credito (ad es. un noleggio auto) oppure è opportuno PREVEDERE di aver bisogno della carta di credito (spese mediche in un altro continente). Nel tuo post precedente hai elencato solo i vantaggi delle carte di credito omettendo accuratamente anche gli svantaggi... Io aggiornato, ora aggiornati tu :):):)
miba 1 anno fa su tio
@4cerchi Vedo che purtroppo sei meno aggiornato di me :)
tip75 1 anno fa su tio
e come la mettiamo che per far bucato invece ci servono le monete?
sedelin 1 anno fa su tio
@tip75 gettoni.
ciapp 1 anno fa su tio
che vergogna
4cerchi 1 anno fa su tio
Ovviamente anche per gli spacciatori è dura...... Il virus con la sua terribile arma sta anche pulendo tutto lo sporco. Prostituzione, spaccio, furti, imbrattare muri, sporcare con i bisognini, alcool al volante, ecc.
4cerchi 1 anno fa su tio
Sappiamo bene che già prima il più dei pagamenti si faceva con la carta. Lo trovo un ottima cosa, veloce, pratica e senza errori di resto, controllo contabilità. Chiunque quando va in vacanza riserva e paga hotel e voli con la carta. Qua in primi si parla di evitare i maggiori contatti. Mi pare giustissimo. Anche al moon a d star evitano sempre più di vagare al banco bar per evitare chi fa il furbo. Aggiornate e non reclamare di tutto. Ma di che cosa parliamo. Il Ticino è la Svizzera stanno gestendo, dopo un po di errori, ottimamente. Grazie
Melek 1 anno fa su tio
Sciacalli. Sono degli sciacalli. E sono nemici della Banca Nazionale (che ha appena emesso le nuove banconote). Ma non riusciranno. No!
sedelin 1 anno fa su tio
stanno preparando il terreno per abolire i contanti :-(
F.Netri 1 anno fa su tio
@sedelin E sarebbe anche ora!
Mag 1 anno fa su tio
E' giù a picchiare subdolamente sul tema "abolizione definitiva del contante" (tema tanto caro ai "controllori tout-court") con frasi a effetto che usano strumentalmente una difficile situazione transitoria.
seo56 1 anno fa su tio
Mah!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
38 min
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
41 min
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
1 ora
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
1 ora
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
2 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
6 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
7 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
7 ore
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
8 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
9 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile