Tipress (archivio)
CANTONE
16.03.20 - 16:250

Le indennità di disoccupazione vanno prolungate finché dura lo stato di necessità

La richiesta-mozione proviene dalle deputate PPD Nadia Ghisolfi e Maddalena Ermotti Lepori

BELLINZONA - La grave crisi causata dal Covid-19 tocca inevitabilmente tutti i settori in ambito lavorativo E per contenere il propagarsi del virus il Consiglio di Stato ha emanato delle direttive restrittive che dureranno almeno fino a fine mese. Queste, inevitabilmente, vanno a rendere praticamente impossibile la ricerca di un lavoro, almeno che non sia in ambito socio-sanitario. «In questo senso - scrivono Nadia Ghisolfi e Maddalena Ermotti Lepori nella loro mozione - le persone a beneficio della disoccupazione, possono sicuramente continuare a svolgere le ricerche di lavoro anche da casa, ma è altrettanto vero che le aziende hanno altre priorità e sicuramente sospendono i colloqui e le procedure per l’assunzione di nuovo personale».

«Le persone in disoccupazione si ritrovano quindi ancora più penalizzate nella ricerca di un impiego». Per questa ragione le due deputate PPD chiedono che il Consiglio di Stato si attivi presso la SECO affinché «le indennità di disoccupazione vengano prolungate fintanto che è dichiarato lo stato di necessità».

 In secondo luogo Ghisolfi e Lepori Ermotti domandano «un prolungo del diritto delle indennità di disoccupazione attraverso delle indennità cantonali straordinarie di disoccupazione» in modo che i beneficiari possano «avere più tempo per trovare un'occupazione in condizioni non compromesse dallo stato di necessità».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
4cerchi 1 anno fa su tio
Non ci arrivano........... Troppi intelligenti..........
F/A-18 1 anno fa su tio
Ma lasciamo in pace i disoccupati almeno in questo periodo, pagare e basta.
jena 1 anno fa su tio
Bene!!! lo trovo giusto e adatto al particolare momento. sulle ricerche fatte da casa, non so chi possa rispondere visto che tante ditte sono chiuse ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
13 ore
L'obiettivo: ri-vaccinare trentamila anziani entro Natale
Ecco la tabella di marcia delle autorità sanitarie cantonali per la somministrazione del richiamo
CANTONE
17 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
17 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
19 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
21 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
23 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
23 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
1 gior
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
1 gior
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile