Tipress (archivio)
CANTONE
16.03.20 - 16:250

Le indennità di disoccupazione vanno prolungate finché dura lo stato di necessità

La richiesta-mozione proviene dalle deputate PPD Nadia Ghisolfi e Maddalena Ermotti Lepori

BELLINZONA - La grave crisi causata dal Covid-19 tocca inevitabilmente tutti i settori in ambito lavorativo E per contenere il propagarsi del virus il Consiglio di Stato ha emanato delle direttive restrittive che dureranno almeno fino a fine mese. Queste, inevitabilmente, vanno a rendere praticamente impossibile la ricerca di un lavoro, almeno che non sia in ambito socio-sanitario. «In questo senso - scrivono Nadia Ghisolfi e Maddalena Ermotti Lepori nella loro mozione - le persone a beneficio della disoccupazione, possono sicuramente continuare a svolgere le ricerche di lavoro anche da casa, ma è altrettanto vero che le aziende hanno altre priorità e sicuramente sospendono i colloqui e le procedure per l’assunzione di nuovo personale».

«Le persone in disoccupazione si ritrovano quindi ancora più penalizzate nella ricerca di un impiego». Per questa ragione le due deputate PPD chiedono che il Consiglio di Stato si attivi presso la SECO affinché «le indennità di disoccupazione vengano prolungate fintanto che è dichiarato lo stato di necessità».

 In secondo luogo Ghisolfi e Lepori Ermotti domandano «un prolungo del diritto delle indennità di disoccupazione attraverso delle indennità cantonali straordinarie di disoccupazione» in modo che i beneficiari possano «avere più tempo per trovare un'occupazione in condizioni non compromesse dallo stato di necessità».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
4cerchi 8 mesi fa su tio
Non ci arrivano........... Troppi intelligenti..........
F/A-18 8 mesi fa su tio
Ma lasciamo in pace i disoccupati almeno in questo periodo, pagare e basta.
jena 8 mesi fa su tio
Bene!!! lo trovo giusto e adatto al particolare momento. sulle ricerche fatte da casa, non so chi possa rispondere visto che tante ditte sono chiuse ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Guarda troppi film, Salt lo “disconnette”
Un 25enne del Mendrisiotto è tra i clienti più scomodi dell'operatore. Servizio interrotto per eccesso di roaming
CANTONE
1 ora
Quest'anno il mercatino lo vedrai sul display
Successo inatteso per un gruppo Facebook che dà spazio all'artigianato locale: i membri sono già oltre novemila
BELLINZONA
8 ore
Il personal shopper si sposta online e ti veste sui social
Reinventarsi in un mestiere tradizionale attraverso la tecnologia. Una sfida vinta durante la pandemia
LUGANO
12 ore
Scarcerato don Chiappini
Il giudice dei provvedimenti coercitivi non ha convalidato il fermo. Il sacerdote torna a piede libero
FOTO E VIDEO
MAROGGIA
14 ore
Enorme incendio al Mulino Maroggia, ci sono intossicati
Pompieri e Polizia sono sul posto, ma il loro intervento è reso difficile dalla "forza" del rogo.
CANTONE
14 ore
Messaggi di Ermani: «Non luogo a procedere»
Per il Procuratore generale sostituto la segnalazione di Pronzini non ha aggiunto nulla a quanto già di dominio pubblico
CANTONE
15 ore
Da Bedano a Balerna altri contagi in casa anziani
Piccolo focolaio in un reparto della Stella Maris. Cinque residenti isolati al quarto piano. Altri casi a Ca' Rezzonico
TAVERNE
16 ore
Incidente in A2, disagi
Tra Taverne e il monte Ceneri si segnala un sinistro in direzione nord
CANTONE
16 ore
Lockdown 2: cineasti ticinesi fatevi avanti
«Mai prima di questa primavera era stato realizzato un progetto a livello nazionale in così poco tempo»
FOTO
BELLINZONA
20 ore
Le rotonde di Camorino sono (infine) pronte
Dopo mesi di cantiere e qualche polemica, le nuove rotatorie sono entrate in servizio negli scorsi giorni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile