Tio/20minuti
+2
LUGANO
16.03.20 - 11:110
Aggiornamento : 13:55

Un lunedì mattina insolito. Negozi chiusi e strade deserte. In giro solo anziani.

In un video vi mostriamo il volto di Lugano di questa mattina. Il suo primo giorno di saracinesche abbassate

LUGANO - Rassegniamoci a vedere tante domeniche. Perché così appariva Lugano, il motore economico del Ticino, questa mattina: il primo giorno di chiusura di tutti i negozi. Il video in allegato rende bene l’idea di uno scenario desolante: le vie del centro sono praticamente vuote. I negozi al buio. Gli unici che si aggirano per il centro sono stranamente gli anziani, proprio coloro che sono stati invitati più volte a non uscire. A restare in casa. Insomma a proteggersi, visto che rappresentano la categoria più a rischio. Alcuni di loro girano con la mascherina, altri invece non la indossano affatto.

Insomma non c’è nulla di quella vita brulicante tipica del lunedì mattina. Nemmeno l’apertura del reparto alimentari di Manor, Migros e Coop contribuiscono a creare una parvenza di aria cittadina. Davanti all’entrata degli addetti alla sicurezza spiegano ai clienti che l’accesso a tutti gli altri piani è vietato. Si scende solo al supermercato per comprare viveri di prima necessità.

Si vedono le banche aperte, ma non c’è il via vai di persone che siamo abituati a vedere. Ne incontriamo uno che ci lavora: «È strano vedere Lugano così, l’impressione che si ha è quella di andare a lavorare come se fosse di domenica. Stamattina mi sono portato il cibo da casa, sapendo che tutti i ristoranti sono ormai chiusi».

Aperte anche le farmacie. E tutto con il solito cartello: qui sono esaurite le mascherine. 

Tio/20minutiv
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
53 min
La pandemia lo trasforma in un gaucho
La sfida imprenditoriale del 33enne Nahuel Gonnet. Ora fa il grigliatore argentino professionista.
CANTONE
1 ora
In Ticino cinque nuovi contagi, ma anche oggi nessun decesso
Nelle strutture sanitarie si contano attualmente tre pazienti Covid
LUGANO
2 ore
Autogestiti: «La loro sede in un'altra località del Cantone»
L'UDC chiede la creazione di una task force cantonale.
VIDEO
MENDRISIO
4 ore
Le abili mani in dogana che ci fanno sentire più sicuri
È una sfida con chi ogni giorno si inventa un sistema per eludere i controlli doganali.
BELLINZONA
5 ore
Dopo i sorpassi di spesa, l'appalto a prezzi stracciati
I lavori all'ex Petrolchimica preventivati per 200mila franchi sono stati deliberati dal Municipio per 62mila franchi
FOTO
MAROGGIA
5 ore
Il cammino per la rinascita del Mulino prosegue
Sono passati quasi sette mesi dal terribile rogo, ma la vicinanza e la solidarietà della gente sono sempre grandi.
AGNO 
18 ore
"Cadrega" negata e Soldati scende dal treno
Dietro le dimissioni del presidente delle FLP le resistenze degli azionisti privati sulla nomina di un membro di CdA
VIDEO
MAGGIA
18 ore
I serpenti della Maggia conquistano TikTok
Il video di una lotta rituale ha valicato il Gottardo, e i contendenti si coprono di gloria
FOTO E VIDEO
LOCARNO
19 ore
Cade sulle rocce e si ferisce, infortunio a Ponte Brolla
L'incidente è avvenuto lungo la Maggia. Per soccorrere il ferito sono intervenuti Rega e Salva.
CANTONE
20 ore
Quattromila posti liberi al Centro di Biasca
Le autorità sanitarie consigliano ai cittadini di prendere appuntamento in Riviera per il vaccino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile