«Aiutate bar, alberghi e ristoranti»
Tipress
LUGANO
13.03.20 - 14:000
Aggiornamento : 14:21

«Aiutate bar, alberghi e ristoranti»

Lo chiede l'Udc cittadino: evitare il tracollo finanziario degli esercizi pubblici

LUGANO - Tra i settori che maggiormente sono colpiti dall'avanzare del coronavirus c'è sicuramente quello della ristorazione. Commercianti, alberghi, ristoranti, bar stanno subendo un duro contraccolpo da questa pandemia. Un duro colpo per una città che vive anche di turismo. L'Udc di Lugano ha invitato oggi il Municipio a voler prevedere in tempi brevi un supporto economico ai bar, ristoranti e alberghi «così da evitare il tracollo finanziario degli esercizi che contraddistinguono la nostra Città e contribuiscono in maniera rilevante a rimpinguare l’erario».

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
Scomparso Haylem Sissaui
È dal 22 di luglio che non si hanno sue notizie
LUGANO
9 ore
Abusi all'ex Macello: «Ha macchiato la vita di un bambino»
Condannato a 30 mesi e a una terapia stazionaria un 24enne del luganese
CANTONE / BERNA
10 ore
Le antiche faggete patrimonio dell'UNESCO
La foresta della Valle di Lodano è già oggi una riserva integrale.
LUGANO
11 ore
«Il tetto è caduto all'improvviso»
Il maltempo ha fatto solo danni, fortunatamente. Anche alla stazione di servizio Coop di Pambio-Noranco
CANTONE
12 ore
«Le tragedie del 2014 ci hanno fatto cambiare approccio»
Il primo bilancio dei danni del maltempo con il direttore del Dipartimento del territorio, Claudio Zali
LUGANO
15 ore
Servizio gratuito via lago fra Lugano e Porlezza
Il trasporto lacuale è stato rapidamente organizzato in risposta alla chiusura della strada fra Gandria e il confine.
FOTO
LUGANO
17 ore
Pensilina Coop crollata, non ci sono feriti
È il bilancio di quanto accaduto stamattina attorno alle 9.30 al nuovo benzinaio di Pambio-Noranco
CANTONE
19 ore
Altri 28 casi in Ticino, i ricoverati restano 12
Nel reparto di cure intense si trovano attualmente 4 persone. Ancora a zero i decessi.
MENDRISIO
21 ore
Una notte di (relativa) quiete dopo la tempesta
«Abbiamo terminato gli interventi e nella notte non abbiamo ricevuto nessuna richiesta», spiega Alberto Ceronetti.
CANTONE
23 ore
Pronto, centro vaccini? Due ore senza risposta
I tempi di attesa per parlare con il numero verde cantonale possono essere molto lunghi. Colpa delle vacanze?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile