Immobili
Veicoli
Stefano Tonini
CHIASSO
12.03.20 - 14:360

Corretto continuare sulla linea del DECS?

Stefano Tonini interroga il Municipio di Chiasso sulla possibilità di chiudere le scuole comunali

CHIASSO - Preso atto della decisione del Governo, su indicazione del DECS, di chiudere unicamente le scuole post obbligatorie, il granconsigliere e consigliere di Chiasso Stefano Tonini si chiede quale sia nella cittadina di confine la differenza tra uno studente di quarta elementare e uno che frequenta qualsiasi scuola post obbligatoria.

«Ricordiamoci che i nostri bambini sono uno dei canali principali di diffusione del virus - sottolinea -. Inoltre, non si può richiedere che un bambino di 8 anni sia perfettamente in grado di mantenere un’accurata igiene, come richiesto in questo periodo, né tantomeno le altre misure di sicurezza riguardanti tosse e raffreddore».

Per Tonini - che è pure membro della Commissione formazione e cultura del Gran Consiglio - garantire la distanza di sicurezza di un metro è forse possibile durante le lezioni, ma è molto più difficile durante le ricreazioni o le pause pranzo.

Per questi motivi ha presentato un'interrogazione in cui sottopone al Municipio le seguenti domande: 

  1. Il Municipio non ritiene opportuno chiudere gli istituti scolastici comunali?
  2. Il Municipio ritiene corretto continuare con la linea del DECS sulla gestione della situazione Covid-19?
  3. Nel caso il Municipio non dovesse ritener necessaria la chiusura degli istituti scolastici come crede di gestire il picco di contagi che si verrà a creare?
  4. I docenti impegnati nell’istruzione dei nostri figli sono persone adulte. Mi chiedo, di conseguenza, come sia possibile gestire il distacco generazionale di cui si parla e quali misure si intende predisporre a tutela della loro salute.
  5. Nel 2020 si è in grado, attraverso i vari canali tecnologici, di effettuare lezioni online presso le nostre abitazioni e in totale sicurezza. Le nostre infrastrutture sono dotate di questi mezzi?
  6.  Nel caso il Municipio dovesse decidere di chiudere le scuole, considerando che ci sono famiglie senza sostegni e che non sanno come organizzarsi nella gestione quotidiana dei propri figli, non crede sia il caso di valutare, in accordo con le direzioni dei diversi istituti, la presenza di almeno un docente in sede che si possa occupare della gestione di questi allievi?

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore
«Ma quindi casa tua è in affitto?», c'è una nuova truffa su WhatsApp
Che segue una analoga di poco meno di un anno fa. E il consiglio del Centro di cibersicurezza di Berna vale ancora
CANTONE
10 ore
Le api ticinesi stanno un po' meglio di quelle svizzere
I nostri apicoltori sono attualmente impegnati nel raccolto primaverile. «Il miele di quest'anno è di qualità».
FOTOGALLERY E MAPPA
CANTONE
12 ore
Da Breggia a Braggio: alla scoperta dei nostri mulini
Tredici in Ticino e uno in Calanca: ecco le strutture che apriranno le porte durante la Giornata Svizzera dei Mulini.
CANTONE/SVIZZERA
20 ore
San Gottardo preso d'assalto: 10 km di coda
Durante la notte la situazione si era calmata, ma in prima mattinata era già da bollino nero
CANTONE
1 gior
I frontalieri in telelavoro «vanno regolarizzati»
Un'interrogazione firmata Plr e Ppd chiede al Consiglio di Stato di attivarsi
CUGNASCO GERRA
1 gior
Dieci anni dopo, in memoria di Alan
Giubileo per la Birra Bozz. Il titolare Richy Bozzini porta avanti il sogno del fratello, morto di cancro alle ossa.
FOTOGALLERY
BEDRETTO
1 gior
Il Passo della Novena è uscito dal letargo invernale
La strada che collega Bedretto a Ulrichen è stata riaperta questa mattina alle nove.
CANTONE
1 gior
Ladri "elettrizzati" fanno incetta di bici (e di denunce)
Nei primi mesi del 2022 la Polizia cantonale ha ricevuto parecchie denunce per furti di biciclette.
LUGANO/BELLINZONA
2 gior
"Vestito nuovo" per l'escape in centro
Il progetto ticinese cresce e si espande. E dopo Zurigo arriva anche a Zugo e Lucerna
CANTONE
2 gior
Imposta di circolazione: i deputati accelerano
Firmato oggi in Commissione Gestione il rapporto di minoranza. Il Parlamento voterà a giugno
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile