TiPress - foto d'archivio
CANTONE
03.02.20 - 08:050

Dipendenti pubblici come consiglieri

Un’iniziativa parlamentare dell’Mps chiede che lo Stato si faccia carico dell’assicurazione contro gli infortuni non professionali degli impiegati

BELLINZONA - L’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni non professionali dei cinque consiglieri di Stato è presa a carico dal Cantone. Una questione sollevata lo scorso anno dall’Mps a cui il Governo ha risposto spiegando che «il sistema in vigore risale al 1978» e «è conforme alla LAINF che lascia aperta la possibilità per il datore di lavoro di assumersi i premi».

Il consiglio di Stato aveva inoltre evidenziato che nel 1978 la decisione era stata presa, probabilmente, per «la particolarità della carica di consigliere, dove non è possibile scindere in maniera netta l’attività professionale da quella non professionale».

Per l’Mps, però, i consiglieri hanno messo a carico dello Stato una spesa «senza base legale». Per questo motivo chiedono, tramite un’iniziativa parlamentare elaborata, che lo Stato si prenda a carico anche l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni professionali dei migliaia di dipendenti dell'Amministrazione «che ogni giorno permettono all’amministrazione cantonale di funzionare».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Ma va anche bene, andrà dedotto dallo stipendio come i comuni mortali. Salvo poi il tempo a gestirli ecc ecc.
pontsort 1 anno fa su tio
Dove lavoro io é gia cosi
Ecthelion 1 anno fa su tio
La fattura la mandiamo all'MPS.
comp61 1 anno fa su tio
Corretto
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Quante aziende hanno chiuso in Ticino?
Meno del solito, nell'ultimo trimestre del 2020. L'indagine dell'USI
CANTONE
5 ore
Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale
Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Premiati gli scatti sul Covid-19 di Pablo Gianinazzi
Il fotografo ticinese è tra i sei vincitori dello "Swiss Press Photo 2021".
CANTONE
6 ore
78 nuovi casi di Coronavirus in Ticino, nessun decesso
I nuovi ricoveri sono invece 7, mentre 7 persone hanno potuto lasciare le strutture ospedaliere.
CANTONE
10 ore
Vini all'asta per 37mila franchi: «Imbevibili»
Le bottiglie di Bordeaux messe all'incanto dal Cantone il 24 marzo sono andati a male, secondo uno degli acquirenti
CANTONE
10 ore
Il lavoro che c'è, ma che tutti ignorano
Skyguide cerca controllori del traffico aereo per l'aeroporto di Lugano-Agno. I residenti però non rispondono.
FOTO
CANTONE
19 ore
«Le donne non sono “consenzienti per default”»
Protesta del collettivo “Io l'8 ogni giorno” contro la revisione della legge in materia di crimini di natura sessuale
CANTONE
20 ore
Vino e birra si potranno acquistare anche alla sera
Il Parlamento ha approvato il controprogetto relativo all'iniziativa che chiedeva di togliere il divieto di vendita
LUGANO
22 ore
Borradori: «Dico no ai profeti del declino»
Il sindaco critica la corsa elettorale in cui spicca «chi riesce a dipingere la città nel modo più brutto e decadente»
COMANO
22 ore
Molestie e sessismo in RSI: «Non permetterò mai più simili derive»
Parla il nuovo direttore della RSI, Mario Timbal, che affronta con noi le critiche verso una tv "sprecona".
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile