Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
LUGANO
20.01.20 - 21:280

«Nella sezione PPD di Lugano c’è maretta»

Si è dimesso Luca Campana, membro dell’Ufficio presidenziale e responsabile comunicazione

LUGANO - Con la partenza della campagna per le elezioni comunali del prossimo 5 aprile, per i partiti sta cominciando un periodo cruciale. Eppure proprio di recente la sezione luganese del PPD ha perso il presidente Angelo Petralli, forse a causa di contrasti sulla lista che si stava preparando per il Municipio. E ora la sezione deve fare i conti con un’altra partenza: si è infatti dimesso Luca Campana, membro dell’Ufficio presidenziale e responsabile comunicazione.

«I cittadini hanno bisogno di certezze, non di teatrini» ci dice Campana, spiegando che la sua decisione è maturata principalmente per due motivi. Da una parte un recente periodo di assenza dell’ormai ex presidente sezionale Petralli, che avrebbe messo in difficoltà il lavoro del gruppo comunicazione come pure dell’Ufficio presidenziale. Dall’altra la recente esclusione di Sara Beretta Piccoli dalla lista per l’Esecutivo comunale.

Quest’ultima è la decisione presa lo scorso venerdì dall’assemblea sezionale: per la lista del Municipio sono stati scelti «altri candidati senza esperienza» invece di Beretta Piccoli. «Eppure era lei che aveva i numeri per diventare municipale: è granconsigliera e alle ultime elezioni comunali ha ottenuto il secondo miglior risultato dopo il municipale eletto». Una persona «forte» che sarebbe quindi stata eliminata «dai vari gruppi che si sono formati all’interno della sezione» conclude Campana.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
4cerchi 2 anni fa su tio
Il circo. Ma non è ora che il partito SPARISCE dal cantone Ticino. Il circo
vulpus 2 anni fa su tio
Il comitato cerca ha cannato le scelte, portando all'esclusione della Bertta- Piccoli. Ha favorito una cerchia di personalismi probabilmente dimenticando completamente lo scopo dell'allestimento di una lista. Come pure negli altri partiti, specialmente a questi livelli, vi dovrebbero figurare persone che veramente abbiano le capacità per assumere tale carica, non soltanto per meriti di milizia, seppur apprezzati. Purtroppo vediamo, in generale, in queste elezioni, in tutto il Ticino c'è maretta, e grandi personalismi, segno di poca maturazione politica e forse di troppi interessi personali.
LAMIA 2 anni fa su tio
Tutte buffonate
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
«A Lugano non c'è mai niente da fare!»
Hai tra i 14 e i 25 anni e abiti in riva al Ceresio? Allora partecipa al sondaggio promosso per “rianimare” la città
CANTONE
1 ora
In Ticino "per sbaglio", sono in un limbo
Il caso di un nucleo famigliare ucraino ospitato a Lamone-Cadempino. E l'appello del padrone di casa Giuseppe Akbas.
FOTO
LUGANO
12 ore
Grande giornata di festa per Raiffeisen Walking Lugano
Tra i vari percorsi non è mancato l'appuntamento tradizionale con il City Trail fino al Monte Bré
FOTO
PORLEZZA
14 ore
Un capriolo nel Ceresio
Brutta avventura finita bene, oggi pomeriggio, nelle acque a largo di Porlezza
LUGANO
15 ore
Festeggiamenti in piazza e notte libera
Il Municipio accoglierà una delegazione dell’FC Lugano di ritorno dalla trionfale trasferta bernese.
FOTO
COLDRERIO
17 ore
Tenta un sorpasso, ma si ritrova sottosopra
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio in via Santa Apollonia a Coldrerio. Nessuno dovrebbe essere rimasto ferito.
MORBIO INFERIORE
18 ore
Sonora bocciatura per l'ecocentro di Morbio Inferiore
Il credito da 2,26 milioni di franchi è stato respinto dal 71,1% della popolazione.
CANTONE
19 ore
Il pareggio dei conti approvato dai ticinesi
L'unico oggetto in votazione a livello cantonale ha visto prevalere il sì (56,9%)
SERRAVALLE
20 ore
Perde l'equilibrio durante dei lavori sul tetto, morto un 66enne
L'uomo stava effettuando delle opere edilizie alla canna fumaria di un'abitazione a Semione.
CANTONE/SVIZZERA
23 ore
Netflix e tagli alla spesa: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi a votare sui tre oggetti federali e sul cosiddetto "decreto Morisoli"
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile