tipress
CANTONE
17.01.20 - 08:410
Aggiornamento : 09:25

Cercasi un piano per la "Frontalierexit"

Il Cantone ha commissionato un'indagine all'università di Lucerna, sulle conseguenze di un'uscita unilaterale dall'accordo del 1974. Franscella: «Dobbiamo usare il pugno duro»

BELLINZONA - Cercasi un piano B sull'accordo fiscale sui frontalieri. In caso di una "Frontalierexit" unilaterale, il Cantone vuole capire le possibili conseguenze, finanziarie e giuridiche. 

Per questo - ha riferito ieri la RSI - il Dipartimento delle finanze ha commissionato uno studio all'università di Lucerna. L'accordo sulla fiscalità dei frontalieri del 1974, infatti, è politicamente scaduto ma giuridicamente ancora in vigore. Una nuova convenzione, sottoscritta in via preventiva dall'Italia nel 2015, è ancora in attesa di essere ratificata da Roma. 

«È una mossa opportuna, in un momento in cui occorre forzare un po' la mano» commenta il presidente del Granconsiglio Claudio Franscella, che proprio ieri si è recato a Roma per incontrare i colleghi italiani e sensibilizzarli sul tema. «Cinque anni di attesa sono tanti, stiamo cercando di far capire alla controparte italiana che l'ipotesi di un'uscita unilaterale è concreta». 

La tattica del "pugno duro" è rischiosa però. L'esempio della Brexit insegna. «In ogni caso è importante conoscere prima le conseguenze a cui si va incontro, visti gli interessi economici in ballo. Attendiamo con interesse l'esito di questa indagine». 

L'opzione della disdetta forzosa dell'accordo, finora, è stata sempre respinta da Berna. Proprio per timore delle «conseguenze negative sulla doppia imposizione e sull'economia, in particolare quella ticinese». Bellinzona non demorde, ma ha poca voce in capitolo: il Consiglio federale - cui spetta la decisione finale - ha risposto picche a diversi atti parlamentari della deputazione ticinese. I professori universitari saranno più ascoltati? 

 

TOP NEWS Ticino
CONFINE
6 ore
Scoperta una variante rarissima
C'è solo un altro caso al mondo di questa mutazione, ed è stato riscontrato in Thailandia
CANTONE
13 ore
«Il Ticino perderà 18mila abitanti in 30 anni. Occorre agire»
Un'interrogazione di Sabrina Aldi, Laura Riget e Fiorenzo Dadò chiede al governo di chinarsi sul calo demografico
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Persi 10'000 posti di lavoro in Ticino? Forse un errore
Nella pubblicazione dello scorso 26 febbraio ci sarebbe stato «un errore di elaborazione dei dati»
CANTONE
15 ore
Coronavirus in Ticino: 52 nuovi casi
I nuovi ricoveri sono 8, mentre i pazienti dimessi sono 7
LUGANO
17 ore
A Lugano, sognando di essere alle Hawaii
L'idea del movimento Ticino&Lavoro: poter surfare in città o direttamente sul lago.
CANTONE
1 gior
Notte brava alle scuole medie, l'influencer racconta la sua verità
Davide Lacerenza ha pubblicato su Instagram la sua versione dei fatti.
SVIZZERA
1 gior
La scienza vi chiede di sotterrare le mutande in giardino
L'esperimento di "citizen science" promosso da Agroscope mira a misurare la fertilità dei suoli svizzeri
LUGANO
1 gior
Gestione dell'aeroporto di Lugano, Northern Lights ricorre
La società lamenta la violazione delle regole concernenti gli appalti pubblici.
LOCARNO
1 gior
Fermati in sette per la "notte brava" alle scuole
La Polizia ha denunciato tutti i partecipanti alla festa alle medie di Locarno. Svariati i capi d'imputazione
CANTONE
1 gior
Luganese "sorvegliato speciale" della settimana
Sono ben 20 le località del Luganese che la prossima settimana potrebbero essere oggetto di controlli mobili.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile