TiPress - foto d'archivio
MENDRISIO
18.12.19 - 06:500

Niente corsa al Municipio per Marco Romano

Il consigliere nazionale ha deciso di concentrarsi sul ruolo a Berna. Ma sarà candidato al Consiglio comunale

di Redazione

MENDRISIO - Marco Romano non si ricandida. Il suo nome non sarà in corsa il prossimo aprile per un posto in Municipio. Lo ha comunicato lo stesso consigliere nazionale Ppd al Corriere del Ticino. Una decisione «legata alla volontà di massimizzare l’impegno a Berna», valutata con la famiglia e che va di pari passo con una «nuova sfida nel privato».

Dopo la sconfitta di maggio 2018 - quando il candidato Ppd si era fermato a 2’543 preferenze contro i 3’965 voti di Samuele Cavadini (Plr) -, Romano ha deciso di accettare la sconfitta e imparare dal segnale lanciato dalla popolazione alle urne. 

A Berna il consigliere nazionale entrerà anche nella Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni. «Ma sarò candidato al Consiglio comunale», conclude.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 11 mesi fa su tio
Non aveva scelta, la sua sconfitta era certa!!
vulpus 11 mesi fa su tio
Personaggio politico senz'altro impegnato. Anche se materialmente possibile avere le 2 cariche, quella a Berna è sicuramente molto impegnativa. Un esempio che anche altri dovrebbero seguire: inutile essere eletti a Berna e poi non partecipare, con la scusante che la politica la si fa nelle commissioni.
Mattiatr 11 mesi fa su tio
@vulpus Vero, sopra tutto se si considera che il suo è un comune di grosse dimensioni, diciamo che non è proprio come gestire il comune di Bosco Gurin.
Lilly Formina 11 mesi fa su tio
@vulpus Essere al servizio delle lobby in quel di Berna è sicuramente impegnativo; lo sanno tutti che accontentare le multinazionali, con tutte le loro specifiche esigenze, dà un gran da fare. Quindi è giusto non prendere impegni eccessivi e mantenersi sempre a disposizione del vero padrone.
vulpus 11 mesi fa su tio
@Lilly Formina La dimostrazione di un mucchio di luoghi comuni. Questi sono i veri discorsi costruttivi.Ha già presenziato ad una seduta del Nazionale?Penso che non ha mai passato il portone del palazzo.
Dioneus 11 mesi fa su tio
Entra in consiglio comunale per cosa? Qualche gettoncino di presenza extra come argent de poche? Si occupi di fare qualcosa a Berna, che sarebbe ora.
Mich 11 mesi fa su tio
@Dioneus Perché ha a cuore la propria città? Pensi davvero che gli servano i pochi spiccioli che si guadagnano in CC? A te capi propi nagöt...
miba 11 mesi fa su tio
Dopo la recente storia del censimento dei prezzi della benzina in tutto il Ticino mi è apparsa chiara una cosa e cioè che questo qui non ha proprio niente da fare....
ste3990 11 mesi fa su tio
Difende la politica di milizia ed è il primo a vivere quasi esclusivamente dell'attività politica. Che si tolga da Mendrisio e lasci spazio a persone che possano dedicarvi anima e corpo. Speriamo che fra 4 anni non sará più neanche a Berna.
Cleofe 11 mesi fa su tio
ah..perchè ci aveva pure pensato ??!!
Evry 11 mesi fa su tio
Eh si, i piedi un una dozzina di scarpe... auguri
bimbogimbo 11 mesi fa su tio
@Evry Chi non sa che pesci pigliare mette i piedi un po’ ovunque sperando di trovare un bel cadreghino caldo e sicuro per il proprio futuro...
Wunder-Baum 11 mesi fa su tio
@bimbogimbo Scelta sensata, già Berna e’ impegnativa.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
13 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
13 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
14 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
16 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
18 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
19 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
20 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
21 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
22 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
23 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile