TiPress - foto d'archivio
CANTONE
08.12.19 - 10:190
Aggiornamento : 12:06

Salario minimo, sono 24 gli emendamenti dell’Mps

Proposto un salario orario lordo tra 24 e 24.50 franchi, perché «3'200 franchi non consentono una vita dignitosa»

BELLINZONA - Tremiladuecento franchi al mese non permettono a nessuno di avere un tenore di vita dignitoso. Ne sono convinti, e lo ribadiscono, i membri del gruppo Mps-Pop-Indipendenti che nei giorni scorsi avevano annunciato la volontà di presentare un proprio rapporto «che si oppone all’analisi e alla logica del Consiglio di Stato».

«Se fossimo membri di una commissione parlamentare - si legge nella nota - il nostro sarebbe una sorta di “rapporto di minoranza” che contiene un’analisi e un punto di vista radicalmente diversi da quelli della maggioranza». Il risultato sono 24 emendamenti al decreto legge sul salario minimo.

«È evidente che, tutti, ma proprio tutti (da “destra” a “sinistra”), un po’ si vergognano di quanto stanno proponendo in materia di salario minimo legale», scriveva l’Mps. Il che si traduce nella proposta di un salario orario lordo fissato in un intervallo tra 24 e 24.50 franchi, da aggiornare annualmente secondo un valore composto dall’indice nazionale dei prezzi al consumo e dall’aumento del premio di cassa malati. Con un salario minimo a livello cantonale pari al 67% (e non al 55% come proposto finora) della mediana salariale nazionale per settore economico.

Il gruppo Mps-Pop-Indipendenti ritiene indispensabile inoltre che venga verificato il rispetto della legge e che le violazioni vengano sanzionate.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Maxy70 10 mesi fa su tio
Purtroppo c'entrano eccome le frontiere aperte. 3'200 mensili assicurati, con un regolare contratto e prestazioni sociali made in CH, per gli affamati d'oltre confine é la manna nel deserto! Un (giustissimo!) provvedimento diventerebbe un boomerang.
anndo76 10 mesi fa su tio
@Maxy70 scusa, se i dati che ci da' l'uST sono veri, abbiamo 12 mila disoccupati in ticino...vogliamo dire 30mila con quelli in assistenza ?' perfetto ! se ne entrano 70mila al giorno, vuol dire che mancherebbero 40mila lavoratori o sbaglio ?? cosa centra il tuo commento con i frontalieri etc ? non lo ho capito...
miba 10 mesi fa su tio
Quanti like positivi per l'ipocrisia del MPS! Fanno sembrare di essere i paladini del salario minimo ma proprio loro sono quelli in prina fila per l'abolizione delle frontiere. Proprio un'equazione ed un'ideologia che quadrano alla perfezione!!
anndo76 10 mesi fa su tio
@miba il problema, a mio avviso, non sono le frontiere. ma il sistema (affitti, casse malati, costi della spesa etc ) che non reggono piu'. Se quello che oggi e' un frontaliere ( indipendentemente dalla nazionalita' ) viene a risidere qui con il permesso B, non e' che a noi cambia qualche cosa in termini economici no ? non abbassano i costi etc o sbaglio ??
miba 10 mesi fa su tio
@anndo76 Il vero problema è che i sinistroidi del MPS vogliono la botte piena (consenso popolare) e la moglie ubriaca (quote di affiliazione ad UNIA dei frontalieri)
ugobos 10 mesi fa su tio
per poter pagare un salario minimo bisogna ridurre i vostri stipendi assurdi e non fate niente di utile.
anndo76 10 mesi fa su tio
@ugobos come in ogni paese del mondo, la casta dei soliti sta' bene, la massa male....
Bayron 10 mesi fa su tio
Concordo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
41 min
"Securini" nel limbo, Gobbi: «Tutto è nelle mani delle Questure»
Il consigliere di Stato invita le agenzie di sicurezza e investigative a fare pressione sulle autorità italiane
CANTONE
3 ore
I cantoni latini invocano il mini-lockdown
Il Ticino e i cantoni francesi chiedono a Berna un inasprimento delle misure
FOTO E VIDEO
LUGANO
4 ore
Ecco i robot che prendono l'ascensore e portano i medicinali in tutto l'ospedale
Due mezzi autonomi della Posta sono entrati in servizio negli spazi del Civico di Lugano
VIDEO
BELLINZONA
6 ore
Tanto verde al posto delle Officine
È stato presentato questa mattina il progetto scelto quale base per la futura pianificazione del comparto.
CANTONE
7 ore
In Ticino superati i 5mila casi
Il bollettino giornaliero del medico cantonale. Sono 123 i nuovi positivi, 9 in più i ricoverati in ospedale
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
La Finma rivede al ribasso gli utili confiscati alla BSI
Dopo una rivalutazione più precisa, l'importo è stato ridotto da 95 a 70 milioni.
MENDRISIO
10 ore
Da Mendrisio a Catamayo per salvare le vite dei bimbi
Toglierli dalla strada, offrire loro una vita migliore grazie alla scuola e regalare dei sogni
FOTO
POLLEGIO
10 ore
Contro il muro con il furgone
L'incidente è avvenuto poco prima delle 23 di ieri sera a Pollegio, in via Cantonale
LUGANO
11 ore
Le sardine con la mascherina (a metà)
Mezzi pubblici affollati: a Lugano la situazione più problematica. Un 17enne con l'asma: «Ho paura»
MENDRISIO
11 ore
«Basta un codice QR e il cliente è tracciato»
Esercenti stufi di “perdere tempo” nel registrare gli avventori? Forse c’è una soluzione.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile