TiPress - foto d'archivio
ASTANO
18.11.19 - 14:130

Fusione con Tresa, la petizione «è conclusa»

Il Municipio ha comunicato che alla prossima assemblea sottoporrà ai cittadini la proposta d’inoltro di un’istanza di aggregazione

ASTANO - È da ritenersi conclusa la raccolta delle firme per la petizione “Astano al 100% nel nuovo Comune Tresa adesso”. Lo comunica Andrea Genola, primo firmatario della petizione “Basta penalizzare gli abitanti dei piccoli comuni. A ognuno le proprie responsabilità”. «Il 15 novembre il Municipio ha comunicato che alla prossima assemblea, dal 16 dicembre 2019, sottoporrà agli astanesi la proposta d’inoltro di un’istanza di aggregazione col Comune di Tresa». 

Qualche giorno fa il Consiglio di Stato ha risposto a una mozione parlamentare presentata da Piero Marchesi e cofirmatari definendo l’aggregazione con Tresa «l’unica soluzione percorribile dall’ente locale malcantonese per risolvere in modo duraturo i problemi finanziari che lo attanagliano».  La Sezione degli enti locali sta fornendo supporto al Comune di Astano per portare a termine un progetto aggregativo in termini ragionevoli e per attuare una serie di misure volte a mitigare la critica situazione finanziaria. I rappresentanti del Municipio di Astano e i Comuni che confluiranno nel futuro Comune di Tresa hanno già avuto i primi contatti.

«I risultati della petizione che ha ricevuto anche il sostegno e la firma del direttore degli Enti Locali Della Santa - conclude Genola - verranno resi noti in seguito, in modo da permettere a chi non avesse ancora consegnato le firme di farlo».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Il pluriomicida Günther Tschanun è morto a Losone
È stata fatta nuova luce sugli ultimi anni dell'autore di una delle più grandi stragi del nostro paese
CANTONE
6 ore
Vaccino: «Preparati anche per chi ha paura dell'ago»
Da una parte ci sono gli scettici, ma esistono pure i cosiddetti "belonefobici", coloro che temono le iniezioni
CANTONE
8 ore
Neve in arrivo, scatta l'allerta
Precipitazioni previste in alta quota, ma che domani dovrebbero scendere attorno agli 800 metri.
CANTONE
15 ore
Altre 46 persone positive al Covid-19, c'è anche un decesso
Nelle ultime 24 ore a causa del virus è stata ospedalizzata una persona, sette invece hanno potuto far rientro a casa.
FOTO E VIDEO
BIASCA
17 ore
Fiamme in un appartamento, una persona leggermente intossicata
L'incendio si è sviluppato in una palazzina di via Croce a Biasca.
CANTONE / CONFINE
1 gior
Baby gang italo-ticinese: in otto davanti al giudice
I ragazzini sono accusati di persecuzioni e bullismo.
CANTONE
1 gior
Contro "mini-esodo", prime code al Gottardo
Al portale sud della galleria autostradale ci sono almeno alcuni chilometri di colonna.
LUGANO
1 gior
La nostra lingua s'impoverisce, per fortuna che esiste Dante
L'intramontabile grandezza di Dante Alighieri viene celebrata nel 700esimo dalla sua morte
CANTONE
1 gior
Sette ricoveri e undici dimissioni negli ospedali ticinesi
Nelle ultime 24 ore i contagi notificati all'Ufficio del Medico cantonale sono stati 74. Zero i decessi.
CANTONE
1 gior
Un weekend... autunnale
Dopo il freddo di settimana scorsa e il caldo di quella precedente, ecco la pioggia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile