Tipress
CANTONE
17.11.19 - 20:300
Aggiornamento : 18.11.19 - 09:20

Merlini: «C'è desiderio di cambiamento, e va rispettato»

Dopo l'odierna sconfitta, il candidato PLR intende ritirarsi dalla politica: «Ora ho più tempo per la mia attività professionale»

BELLINZONA - Con 33’278 preferenze, il candidato PLR Giovanni Merlini si è piazzato ultimo. E il partito non è quindi riuscito a mantenere il seggio nel Consiglio degli Stati. «C’era il sentore che sarebbe stata dura, ma non così dura» ci dice Merlini.

E ci parla di un risultato che va interpretato come un segnale: «Va rispettato il desiderio di cambiamento, non tanto delle persone quanto piuttosto nei programmi e nelle soluzioni che si vogliono proporre».

Insomma, per Merlini ora è il momento dell'autocritica. «Quando si prende una scoppola così evidente, ogni partito deve fare un’analisi delle dinamiche che si sono formate nella campagna, comprendere quello che ha funzionato e quello che non ha funzionato, rivedere la propria strategia comunicativa».

Sarà compito degli organi del partito. Anche perché per Merlini la carriera politica è giunta al capolinea, come già anticipato: «Dopo trent’anni di politica attiva, ora ho più tempo per la mia attività professionale». Ma non senza preoccupazione: «Sono preoccupato per le ripercussioni che potrebbe avere l’esito del ballottaggio anche a livello cantonale, con la polarizzazione delle forze sarà più difficile trovare il consenso».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 7 mesi fa su tio
Risultato PPD e PLR che conferma il Ticket finalizzato unicamente per avere/salvare il cadreghino e non per difendere le vere necessità del TICINO. Troppi asti verso gli altri candidati e mega adulazioni e nasi da pinocchio, comportamenti assolutamete non graditi dall'elettorato. Basta con i discorsi roboanti. I responsabili del PPD e PLR, partiti storici, dovrebbero fare un analisi molto approfoondita e non decidere con la pancia e emotivita ! auguri
Maxy70 7 mesi fa su tio
Peccato arrivare al punto di farsi togliere di sotto il cadreghino dagli elettori, meglio capire prima quando il proprio tempo é trascorso...
GI 7 mesi fa su tio
in bon dialet a sa dis: un puu perün caval a l'asan....
KilBill65 7 mesi fa su tio
Merlini: «C'è desiderio di cambiamento, e va rispettato» Ebbene si la gente a capito che ci voleva un cambiamento!!!.....Adesso pero' i vincitori, facciano quello che hanno promesso si rimbocchino le maniche si diano da fare!!!....Visto che ci sono un sacco di cose da sistemare!!!....E mi raccomando siate seri, altrimenti come siete saliti poi scendete!!!.....A buon intenditor…….
bimbogimbo 7 mesi fa su tio
seguite quello che fa UDC e vedrete che qualche voto da noi cittadini lo prenderete. Siete i nostri rappresentanti e quindi dovreste fare quello che il popolo vi chiede... e non quello che voi riteniate sia meglio per noi!!!!!
SSG 7 mesi fa su tio
@occhiaperti e pensa che Zali inventa leggi non applicabili ...
navy 7 mesi fa su tio
C’è necessità di quotidiana empatia e risposte abbinate a soluzioni e non nel futuro da definire. Troppi cittadini lottano per arrivare a fine mese e vanno a lavorare senza alcuna prospettiva futura. La prospettiva, un futuro meno incerto e meno discussione altisonanti in avvocatese sono un must odierno. Troppi politici che pensano di rappresentare il popolo hanno da decenni i piedini al caldo è relativo scollamento rispetto alla dura realtà.
jena 7 mesi fa su tio
il declino é cominciato quando avete abbandonato la difesa dei ticinesi,.. forse non lo vi é chiaro quali sono i problemi nostri ??? Lavoro (e frontalieri), traffico e casse malati...
Norvegianviking 7 mesi fa su tio
@jena Un'altra piangina. Mamma mia che noia. I problemi di lavoro traffico e sanità ci sono in tutto il mondo, mica è una prerogativa tutta nostra.
GI 7 mesi fa su tio
@jena beh.....da chi ricevono il permesso di lavoro ? chi ha reso obbligatoria la CM ?? .....
flowerking 7 mesi fa su tio
@Norvegianviking Perfetto signor Norvegian, per lei 70 mila frontalieri (molti dei quali hanno soffiato il lavoro ai ticinesi) non sono un problema! Ma in che mondo vive? Svegliaaaaa perdinci!
jena 7 mesi fa su tio
@Norvegianviking ecco il genio del giorno... 70'000 frontalieri tra poco a fronte di una popolazione poco superiore ai 300'000 / 8000 disoccupati e almeno altri 6000 in assistenza / cassa malati che anche con le franchigie al massimo supera i 1000 chf al mese x una famiglia di 4 persone ... e per sto qua va tutto bene e non dobbiamo lamentarci?????
rexlex 7 mesi fa su tio
@flowerking scusa ma nn hai capito che non sono i frontalieri a rubare il posto di lavoro?? sono i nostri datori di lavoro che lucrano!!
Zico 7 mesi fa su tio
@rexlex sono anche gli imprenditori italici che hanno aperto in Ticino. lavorano sotto costo, ciulano le istituzioni e le assicurazioni sociali, fanno caporalato. non so se sono solo i nostri che lucrano o se i nostri lucrano sui lavoratori per sopravvivere. o vogliamo parlare dell'imprenditore che italiano che è fallito 3 volte? di Adria? etc..
Um999 7 mesi fa su tio
Perché prima bisogna sbatterci per capirlo?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
PORZA
41 min
Qualche goccia di pioggia, un po' di sole... e spunta l'arcobaleno
La breve parentesi di temporale ha regalato uno spettacolo di colori in cielo
CANTONE
3 ore
Radar sull'attenti in quattro distretti
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti per la prossima settimana
SONDAGGIO
CANTONE
4 ore
«Rilanciamo il turismo con un hovercraft tra Locarno e Bellinzona»
Una mozione UDC invita il Ticino a risollevare il settore con idee innovative
LUGANO
5 ore
Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus
La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera
CANTONE
7 ore
Poliziotti sotto tiro, il sindacato reagisce
Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine
GORDOLA
8 ore
Chi ha aiutato Aurèle sulla via dei Monti Motti?
La polizia è in cerca dell'uomo che aveva aiutato Aurèle a ritrovare la via. Si è smarrito di nuovo.
CANTONE
8 ore
Furbetti dei crediti Covid: denunciati in 10
In Ticino la Procura indaga su una serie di presunti abusi sui prestiti garantiti dalla Confederazione
LUGANO
9 ore
Spaccio di coca, quattro arresti
In manette anche un 75enne. Sequestrati alcune decine di grammi
CANTONE
11 ore
In Ticino due contagi, e un nuovo ricovero
Sale ancora (ma di poco) il numero dei positivi nel nostro cantone. I decessi stabili a 350
CANTONE
11 ore
"Bolidi" rumorosi, scattano i controlli
La Polizia cantonale annuncia una campagna mirata sulle auto truccate. «Numerose segnalazioni»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile