Cleto Ferrari
Dopo
GAMBAROGNO
08.11.19 - 19:510

Lido di Gerra: «Le dimensioni del cubo sono conformi al progetto?»

Cleto Ferrari si rivolge al Municipio: «Fermate i lavori e fate un sopralluogo»

GAMBAROGNO - «Al posto della stupenda vecchia casa Ressiga presso il Lido di Gerra ora stanno prendendo forma le nuova fondamenta dell’anonimo cubo». Così Cleto Ferrari, che al Municipio chiede di misurare esattamente la conformità dell’esecuzione del progetto rispetto ai piani approvati, prima di permettere all’impresa di procedere a gettare il calcestruzzo.

«Impressionante quanto terreno viene divorato da questo cubo - segnala il consigliere comunale -. Il lido di Gerra prevalentemente usato nei mesi estivi per gustarsi il lago in una delle poche zone pianeggianti del Gambarogno ora viene divorato da questo cubo. Incomprensibile in quanto quello spazio aperto, quel prato pianeggiante ha un valore inestimabile e ora vi troviamo queste fondamenta».

Ai colleghi di Consiglio comunale che hanno sostenuto il progetto, Ferrari domanda inoltre se sia «proprio ciò che avevano approvato» e lo fa allegando foto del prima e dopo al Lido invitando a un sopralluogo.

Al Municipio Ferrari chiede infine di «mettere a disposizione il preavviso cantonale a questa domanda di costruzione. È incomprensibile che il Cantone e per esso il Dipartimento del territorio abbiano approvato un progetto del genere in uno dei luoghi che era tra i più belli del Ticino sulla riva del lago maggiore».

Cleto Ferrari
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
5 min
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
9 min
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
1 ora
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
1 ora
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
2 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
6 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
6 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
7 ore
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
7 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
9 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile