TiPress - foto d'archivio
CANTONE
08.11.19 - 16:000

Robbiani vuole la vignetta antinquinamento anche qui

Il granconsigliere leghista chiede «nuove pratiche di mobilità che mirino a ridurre il carico sulle infrastrutture di mobilità durante le ore di punta»

MENDRISIO - Car sharing obbligatorio e vignetta antinquinamento come a Ginevra. Sono queste in sintesi le proposte contenute nell’iniziativa parlamentare generica presentata da Massimiliano Robbiani.

Il granconsigliere leghista si ispira a quanto introdotto a Ginevra e punta a risolvere il problema del traffico, ticinese e pendolare. «Prendiamoci il rischio di far arrabbiare qualcuno - scrive -, ma a medio termine tutti ne saranno soddisfatti.

La sua richiesta è quindi di valutare l’introduzione a breve termine di: obbligo di condivisione dell’auto (se non elettrica, a idrogeno o a zero emissioni) per i pendolari, con almeno tre persone a bordo con, se non rispettato, una tassa sul CO2 equivalente al doppio del costo di una carta giornaliera per il trasporto pubblico; regolamentare e limitare le eccezioni per chi deve raggiungere un P+R; introdurre la vignetta antinquinamento come a Ginevra nei periodi di allarme smog.

Commenti
 
Tato50 1 sett fa su tio
Leggo "come fatto a Ginevra" ; altro bollino di diversi colori da attaccare al parabrezza per le auto inquinanti e quelle non a Fr. 5.- che ci può stare. Leggo anche che quelle inquinanti non circolano a Ginevra centro al massimo una decina di volte all'anno !!! Robbiani, vada per il bollino a quelli che vengono e vanno da sud, ma non tartassarci ancora, basta la Sommaruga ;-((
Tato50 1 sett fa su tio
Cosa intende per pendolari ? quelli che attraversano la frontiera tutti i giorni o divento pendolare anch'io se da Bellinzona vado a Chiasso a trovare un parente e poi rientro ? Devo forse spostare il domicilio in due posti una volta alla settimana ? Se è per quei 67'000 che vengono da oltre confine e non pagano una Madonna mi starebbe anche bene ma chi controlla e quali costi si avranno. Invece di copiare da altri Cantoni solo il problema circolazione, copiate quelli che fanno pagare meno tasse e che ti lasciano dichiarare nella tassazione anche le rose che hai acquistato per abbellire il giardino ;-((
Dioneus 1 sett fa su tio
Quindi se io voglio andare a trovare mia nonna che è a 35 km da casa mia devo portarmi due persone? O se voglio andare in un bar del sopraceneri? O farmi semplicemente i caxxi miei? E chi controlla? La polizia controllando i documenti alle 6.30 del mattino? Cosi invece che metterci 45 minuti per arrivare da Mendri a Lugano per lavoro ci metto 4 ore. Grande Rob, pensane altre:)
SosPettOso 1 sett fa su tio
Bravo Robbiani, così i ticinesi che non possono permettersi di cambiare l'auto ogni anno (la maggioranza va) saranno costretti la lasciarla a casa. Oltre alle tasse di circolazione del suo caro amico Gobbi che già vanno in questa direzione (favorire chi può permettersi veicoli nuovi), ora arriva lui con la vignetta. ...e poi dicono che le ecotasse sono colpa dei verdi isterici!
Dioneus 1 sett fa su tio
Ecco partorita l'ennesima trovata geniale del Robbiani. Lasciamo perdere va :)
GI 1 sett fa su tio
ovvio che la vignetta costerà.....ennesimo balzello !
Pier 1 sett fa su tio
Sarebbe interessante sapere in che misura (%) viene ridotto l'inquinamento passando da 120 km/h a 80 km/h. Inoltre se la velocità potrebbe essere ridotta solo per i veicoli pesanti e, ancora, di quanto diminuirebbero le emissioni. L'inquinamento del kerosene scaricato dagli aerei in fase di atterraggio non è forse peggio? In quest'ultimo caso, qual'è la proporzione di inquinamento? Forse fornendo dati un po' più comprensibili anche noi automobilisti tartassati potremmo farcene una ragione e, magari, accettare più di buon grado le misure restrittive! Mah ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Non è ancora il momento di mettere via l’ombrello
Le allerte maltempo sono per il momento alle spalle. La prossima settimana si annuncia però nuovamente grigia e carica di pioggia
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
Chi saranno i due "senatori" ticinesi? Siamo al rush finale
Ultime ore per votare, le urne chiudono alle 12. Quattro nomi per due posti: Filippo Lombardi, Marina Carobbio, Marco Chiesa e Giovanni Merlini
CANTONE / SVIZZERA
15 ore
Lotto, vinti oltre 20 milioni. Forse in Ticino
La schedina vincente potrebbe essere stata giocata nel nostro cantone. I numeri estratti: 10, 19, 25, 29, 38, 40 e 2
FOTO
LUGANO
19 ore
Furgone distrutto dalle fiamme in un piazzale a Viganello
Il veicolo ha preso fuoco questo pomeriggio in via agli Orti. Sul posto pompieri e polizia
FOTO
MENDRISIO
23 ore
Bambini e alberi si abbracciano e crescono insieme
Questa mattina è stato ufficialmente presentato il progetto “Alberi della vita – Un albero per ogni bambino”. Obiettivo: «Regalare un futuro sostenibile per i nostri giovani»
VAUD / BELLINZONA
1 gior
Ha moglie e figlia in Ticino, ma l’espulsione è “giusta”
Permessi di dimora non concessi a causa di precedenti penali. Negli ultimi giorni il Tribunale federale ha dato una volta ragione e una torto alle autorità cantonali. Ecco le due storie
FOTO
LUGANO
1 gior
Cinque anni fa la frana che strappò due vite a Davesco
Erano da poco passate le 2.30 del mattino. La pioggia provocò il crollo di un muro di contenimento, che travolse una palazzina
FOTO E VIDEO
MINUSIO
1 gior
L'auto urta un muretto e finisce sul tetto
Nel veicolo, che circolava in direzione di Locarno, c'erano due persone, soccorse dal personale del Salva
CUGNASCO-GERRA
1 gior
In questi wc c'erano strani traffici: fermato un giovane
La polizia è intervenuta nella serata di martedì. Il ragazzo sarebbe stato trovato in possesso di stupefacenti. Coinvolti anche minorenni?
CANTONE
1 gior
I radar sbirciano ovunque... tranne che in Vallemaggia
Controlli della velocità previsti in quasi tutti i distretti la prossima settimana. Rilevamenti semi-stazionari a Golino e Agra
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile