Tipress
LOCARNO
28.06.19 - 08:460

«La città aderisca alla raccolta della plastica»

È quanto chiede una mozione inoltrata dalla consigliera comunale Barbara Angelini Piva

LOCARNO - «Aderire al progetto di raccolta e riciclo di tutte le plastiche domestiche mediante l’introduzione sul suo territorio della raccolta separata della plastica». È quanto chiede al Municipio di Locarno una mozione inoltrata dalla consigliera comunale Barbara Angelini Piva. 

A far scattare la mozione sono state le risposte date dal Municipio all’interrogazione “Primo bilancio dopo i primi 100 giorni dall’introduzione della tassa sul sacco”. In particolare il punto 5, dove il Municipio rimane dubbioso sull’impatto ambientale causato dal trasporto della plastica (attualmente dal Ticino la plastica va nel Canton Turgovia, e poi in Austria): «Tenendo in considerazione l’alto rendimento del termovalorizzatore cantonale, l’impatto ambientale del progetto bellinzonese potrebbe essere addirittura controproducente per l’ambiente» si leggeva nella risposta. «È una visione distorta. Si pensa solo ai benefici della termovalorizzazione, ma non all’inquinamento generato dalla produzione di nuova plastica. Se è vero che il tragitto Locarno-Giubiasco è più breve di quello con destinazione Eschlikon, è altrettanto vero che occorre considerare l’intera catena: la plastica è recuperabile più volte, mentre una volta bruciata occorre produrla ex novo, oltre che smaltirne le ceneri» si legge nel testo della mozione.

Pertanto la consigliera comunale chiede l’introduzione nel Comune di Locarno della raccolta separata della plastica tramite il sistema Sammelsack. 

Cofirmatari: Alberto Akai, Mauro Belgeri, Simone Beltrame, Maura Cavalli, Angelo Pelloni, Mattia Scaffetta, Marko Antunovic, Paola Ernst, Eleonora Pellanda, Luca Renzetti, Tania Arrigoni, Valentina Ceschi, Darwin Dadò, Bruno Nicora, Sabrina Ballabio Morinini, Sabina Snozzi Groisman, Matteo Buzzi e Pierluigi Zanchi. 

3 mesi fa Sulla plastica Locarno «non la racconta giusta»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore

«Trattamenti da ambulatorio africano e nessuna privacy»

Nuova stilettata dell'avvocato Tuto Rossi contro il medico del traffico Mariangela De Cesare

CANTONE
6 ore

Corteo dei Molinari, il Governo «condanna i toni e le ingiurie»

Il direttore del DI ha risposto all’interpellenza, pur non fornendo cifre precise sul costo dell’intervento della polizia

CANTONE
7 ore

Quella povertà che nessuno vede

Negli ultimi cinque anni sono raddoppiate le richieste a Soccorso d’inverno da parte dei domiciliati in difficoltà economica: «Tante volte le persone non osano chiedere aiuto pur faticando»

CANTONE
8 ore

Ex docente di Montagnola condannato: «Minore messo in pericolo»

Il pretore ha deciso per lui 60 aliquote da 190 franchi sospese per 2 anni e a una multa di 2000 franchi

BELLINZONA
10 ore

Amianto: le FFS si difendono

I vertici dell'ex regia federale sui decessi dei collaboratori in pensione: «Casi noti, monitoriamo la situazione»

FOTO E VIDEO
LUGANO
10 ore

Il robot Sophia che parla agli umani

È sbarcato a Lugano. Può rispondere alle tue domande. Si è presentata durante la seconda edizione del Forum innovazione Svizzera italiana, da oggi al LAC

FOTO
BELLINZONA
12 ore

Ecco il nuovo volto della Posta di Giubiasco

La rinnovata filiale di via Bellinzona 6 è stata inaugurata questa mattina: «Questa sede è apprezzatissima dalla clientela. Siamo orgogliosi di averla rimessa a nuovo»

LUGANO
15 ore

L'impresa di Nicole: campionessa del mondo a 50 anni

Trionfo di una ticinese ai Mondiali Master di judo in Marocco: «Che emozione il salmo svizzero per me»

LUGANO
15 ore

Lavorereste così, a sette piani dal suolo?

In Ticino gli infortuni sul lavoro sono il calo. Ma quelli più gravi, tra cui le cadute dall'alto, restano un problema

FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore

Auto in fiamme nella notte

La vettura è andata completamente distrutta nei pressi della pompa di benzina di Pazzallo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile