Ti Press
CANTONE
12.06.19 - 18:020

Denti risponde a Comparis: «Previsioni immaginifiche»

Per l'Ordine dei Medici l'aumento dei premi di cassa malati si potrebbe evitare se gli assicuratori rinunciassero ad accumulare le riserve

BELLINZONA - Le previsioni «immaginifiche» del portale Comparis sull'aumento dei premi di cassa malati (2-3% nel 2020) «non possono passare sotto silenzio». Sono queste le parole usate dal Presidente dell'Ordine dei Medici del Canton Ticino Franco Denti in un comunicato stampa che vuole fornire alcune precisazioni al cittadino-paziente.

Innanzitutto viene sottolineato come il 2018 sia stato un anno decisamente positivo per le casse malati. Le loro entrate sono infatti state superiori alle spese e l’utile d’esercizio (da record) della LaMal è pari a 2,3 miliardi di franchi.

In secondo luogo che questo utile viene utilizzato dalle casse malati per incrementare ancora una volta le riserve, che al 31 dicembre 2018 sono quantificabili a 9,5 miliardi. Il che porta il grado di solvenza delle stesse a ben 234.1% rispetto a un minimo di legge del 100%. In pratica gli assicuratori nei loro forzieri detengono più del doppio di quanto definito necessario in via normativa per la loro sicurezza finanziaria.

Ed è proprio questo, per Denti, il problema: «L’Ordine dei Medici del Canton Ticino (e non solo) chiede lo scioglimento di queste riserve eccedentarie e che le stesse vadano a contenere i premi di cassa malati dei cittadini pazienti». In altre parole, viene ritenuto «inaccettabile» un aumento dei premi di cassa malati in quanto i forzieri degli assicuratori «traboccano d’oro».

3 mesi fa Premi della cassa malati, Comparis prevede un aumento del 2-3% nel 2020
Commenti
 
Corri 3 mesi fa su tio
E quanti bonus?????? si prendono al passaggio....!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
45 min

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto di Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto del Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
1 ora

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
2 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
3 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
3 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile