Immobili
Veicoli
Keystone
In visita a Berna.
CANTONE
01.06.19 - 17:150
Aggiornamento : 21:51

Pompeo in Ticino, attenzione alle chiusure di tratti stradali

Il Segretario di Stato statunitense incontrerà il consigliere federale Ignazio Cassis a Bellinzona

BELLINZONA - Il Segretario di Stato statunitense Mike Pompeo è in Svizzera da ieri sera. Domani incontrerà il consigliere federale Ignazio Cassis in Ticino, a Bellinzona. Per questo sono da prevedere delle temporanee chiusure di tratti stradali, con conseguenti possibili disagi alla circolazione. Gli automobilisti sono invitati a verificare le condizioni stradali prima di mettersi in viaggio.

La giornata a Berna - Mike Pompeo oggi ha visitato Palazzo federale a Berna in compagnia della consigliera nazionale Christa Markwalder (PLR/BE). Nel pomeriggio è partito alla volta di Montreux (VD) per partecipare alla 67esima conferenza Bilderberg.

Dopo essere stato accolto dall'ambasciatore americano in Svizzera, Ed McMullen, poco dopo le 9.3, il Segretario di Stato Usa e il suo entourage sono entrati a Palazzo federale, ha riferito un giornalista di Keystone-ATS sul posto. La delegazione americana ha raggiunto Markwalder, presidente della associazione parlamentare Svizzera-Stati, per visitare l'edificio.

«È una fortuna e un onore spiegare il nostro sistema e le nostre relazioni bilaterali importanti», ha affermato la consigliera nazionale PLR all'agenzia Keystone-ATS.

Pompeo, con la moglie e i suoi collaboratori, ha in seguito proseguito alla volta del centro storico di Berna e del Rosengarten, giardino con vista panoramica sulla capitale. Più tardi la delegazione si è trasferita sulle rive del lago Lemano per prendere parte alla conferenza Bilderberg, che riunisce 130 personalità di spicco della politica e dell'economia mondiale.

Domani, oltre a Cassis, il Segretario di Stato Usa incontrerà anche il presidente della Confederazione Ueli Maurer, secondo il conto Twitter dell'ambasciata statunitense. Contattato da Keystone-ATS, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato unicamente l'incontro con Cassis in Ticino.

Si tratta della prima visita ufficiale di un Segretario di Stato Usa da oltre 20 anni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 2 anni fa su tio
alla conferenza bilderberg, pure! e noi stendiamo il tappeto rosso a questa gentaglia :-(
OCP 2 anni fa su tio
L'ultima volta che abbiamo avuto un consigliere federale ticinese ce lo siamo fatto appoggiare dagli USA e poi hanno spinto anche... e senza librificante... quindi spieramo in bene :-/
comp61 2 anni fa su tio
Si perché un malvivente userebbe l’autostrada per scappare.... oggi....
ctu67 2 anni fa su tio
E num a paguuum. Anche in $$$!!!
pillola rossa 2 anni fa su tio
El Gnazzi, el Pompa e 'l Trampan. Il triangolo no, non l'avevo considerato...
vulpus 2 anni fa su tio
Ma mi sembra che ci si scandalizzi per poco o nulla. Fà una visita al nostro bel Ticino, come tanti altri capi di stato. La funzione del personaggio, sicuramente richiede delle precauzioni. Speriamo che il sig. Pompeo parli qualche parola di italiano, perchè i nostri interlocutori federali, hanno poca dimestichezza con l'inglese. Abbiamo già avuto recentemente prova del Maurer UDC con Trump: uno parlava del bel tempo e l'altro diceva che la carna secca del Grigioni è un bene protetto.
valgrono 2 anni fa su tio
Sempre abbassare la testa per questa gente poca importante. L' America viene qui per propri interessi, non ci sarà win-win.Se muore Pompeo ci saranno almeno altri 10 che subentrano subito facendo il lavoro meglio.L'USA ha perso la mia già poca stima completamente.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
8 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
9 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
10 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
12 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
13 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
14 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
14 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
1 gior
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
1 gior
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile