Ti Press (archivio)
CANTONE
06.05.19 - 20:480

Morcote tende una mano all'aeroporto di Lugano-Agno

Il Consiglio comunale ha approvato una risoluzione che prevede fra le altre cose di stanziare un contributo a fondo perso di almeno 200'000 franchi a sostegno dello scalo luganese

MORCOTE - Il Comune di Morcote, «consapevole dell'importanza che un aeroporto regionale come quello di Lugano-Agno ha per tutta la regione di riferimento e quindi anche per i Comuni» è disposto a stanziare un contributo a fondo perso di almeno 200'000 franchi a sostegno di un nuovo e performante scalo regionale luganese. Lo ha deciso questa sera il Consiglio Comunale.

Nella sua risoluzione, il Consiglio Comunale di Morcote, ricorda che la competitività di una Regione, rispettivamente di un Comune, è data unicamente «se possono essere offerti servizi di alto livello e messe a disposizione infrastrutture performanti, soprattutto per quel che concerne il trasporto di dati, merci e persone». E fra questi ci sono appunto anche i trasporti aeronautici.

Il Consiglio Comunale di Morcote ha preso la decisione anche considerando che «una parte considerevole» del proprio gettito fiscale è generato da persone fisiche che utilizzano per i propri spostamenti professionali LuganoAirport, sia per quanto riguarda i voli di linea, «che vanno ripristinati e aumentati», sia per quanto riguarda la general aviation, «i cui servizi a terra devono essere migliorati»: «Il benessere economico del Comune di Morcote è quindi direttamente dipendente dalle sorti di LuganoAirport», si legge nel comunicato stampa.

Il Consiglio Comunale di Morcote è comunque consapevole che finché che non verrà presentato un progetto di rifacimento totale della struttura aeroportuale - con il supporto di tutta la regione di riferimento, del Cantone e della Confederazione - la situazione non potrà migliorare.

I tre punti previsti dalla risoluzione approvata dal Consiglio comunale:

1. Il Municipio del Comune di Morcote, nell'interesse pubblico comunale e nei limiti delle proprie competenze, è incaricato di prendere tutte le misure necessarie a salvaguardia dell'aeroporto di Lugano-Agno, rispettivamente a promuoverne un suo durevole sviluppo;

2. In particolare il Municipio di Morcote dovrà farsi carico di sensibilizzare le diverse Autorità preposte e in particolare il Cantone, altri Comuni, l'ERS, LuganoRegion e l'ATT sull'importanza che uno scalo regionale ha per un Comune come Morcote e tutta la regione di riferimento, diffondendo e, se del caso, ampliando le considerazioni del Consiglio Comunale di Morcote;

3. In caso di presentazione in tempi ragionevoli, e meglio entro la fine della corrente legislatura (comunale), di un piano industriale, rispettivamente di un progetto che vada a migliorare sensibilmente tutta l'infrastruttura aeroportuale risolvendo al contempo le incongruenze fondiarie, il Comune di Morcote è disposto a stanziare un contributo a fondo perso di almeno CHF 200'000.- a sostegno di un nuovo e performante scalo regionale luganese.

Commenti
 
beta 9 mesi fa su tio
Chi non vuole l'aeroporto sicuramente sarà d'accordo di farci sopra un bel inceneritore ( termo e valorizzatore ) . Sgraverebbe il bellinzonese dal loro .... rüt .
vulpus 9 mesi fa su tio
Anche a Samedan non ci sono voli di linea, ma l'aeroporto vive eccome.
Corri 9 mesi fa su tio
Con i 2 aeroporti Milanesi e tra poco Alp Transit, non vedo l’interesse di un sostegno. Ma per rimuoverlo sì.
jena 9 mesi fa su tio
... ma basta farlo soffrire... sopprimetelo o ridimenzionatelo !!!
giuvanin 9 mesi fa su tio
Speriamo che a Morcote ci sia qualcuno ancora capace di ragionare ...e che abbia le palle per lanciare un referendum contro un tale insensato spreco di soldi!
centauro 9 mesi fa su tio
@giuvanin Tra autosilo, multe e cantieri per nuove ville milionarie è facile per Morcote fare ottimi guadagni!!!
seo56 9 mesi fa su tio
Bello “giocare” col denaro dei contribuenti!!! Volete capire che non ha più senso avere un aeroporto per voli di linea in Ticino!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Mettono in scena un incidente per truffare l'assicurazione
Quattro persone sono finite in manette. Una di loro deve rispondere pure di falsità in documenti
CANTONE
3 ore
I divorzi sono in aumento, soprattutto in Ticino
È quanto si evince dai dati provvisori per il 2019 dell'Ufficio federale di statistica
FOTO
ITALIA / CONFINE
4 ore
Coronavirus, quarto morto in Italia
Scaffali dei supermercati di nuovo pieni, ma latitano i disinfettanti. E c'è chi manifesta in dogana
LUGANO
6 ore
Le trappole del finanziamento facile
La trappola delle cauzioni per ottenere denaro che non arriverà mai.
FOTO
BELLINZONA
17 ore
Un corteo da record: oltre 25.000 spettatori
La tradizionale sfilata, cuore del carnevale Rabadan, è stata baciata dal sole. Podio tutto biaschese tra i carri
LUGANO
19 ore
La paura dei treni affollati. «Io lavorerò da casa»
L’effetto Coronavirus si fa sentire anche in alcune aziende ticinesi.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
22 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
23 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
23 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
CHIASSO
1 gior
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile