La situazione del cantiere in via Ceresio
LUGANO
03.04.19 - 22:400

Demolizione in via Ceresio: «E la sicurezza?»

Sara Beretta Piccoli interpella il Municipio chiedendo lumi sui dispositivi attivati presso il cantiere dello stabile ex filanda

LUGANO - La demolizione dello stabile ex filanda in via Ceresio - iniziata nella giornata di martedì - preoccupa Sara Beretta Piccoli, che ha inoltrato oggi al Municipio di Lugano un’interpellanza per chiedere lumi sulla sicurezza del cantiere.

«Si evince facilmente che oltre a non aver messo in sicurezza la strada, non aver predisposto alcun servizio di sicurezza cantiere, come pure non aver segnalato sulla strada eventuali lavori in corso, il crollo dello stabile sul selciato stradale ha messo in serio pericolo passanti ed autoveicoli», scrive la consigliera comunale PPD evidenziando come solamente la segnalazione alla polizia presentata dal presidente di quartiere Luca Campana abbia permesso di «evitare il peggio».

Considerate le premesse, accompagnate da una fotografia piuttosto eloquente, Beretta Piccoli pone all’esecutivo luganese una lunga serie di domande, invitandolo pure ad indicare «chi ha autorizzato l’inizio di questi lavori senza i dovuti dispositivi di sicurezza».

Le domande dell'interpellanza

  • È al corrente il Municipio di questo accadimento? Se no, per quale motivo non è stato allertato?
  • Chi ha autorizzato l’inizio di questi lavori senza i dovuti dispositivi di sicurezza cantiere?
  • Perché sulla strada non vi era alcuna segnaletica indicante i lavori in corso, come anche nessun agente di sicurezza, come da prassi?
  • Per quale motivo la zona non era transennata e non disponeva di reti di protezione?
  • Questo procedere alla demolizione è consono? Se no, come si intende procedere verso la ditta che ha iniziato i lavori?
  • È intervenuta la SUVA? Se sì, con quali esiti? Se no, per quale motivo non è stata avvisata?
  • È possibile che nello stabile fosse presente amianto? Chi ha fatto le verifiche del caso? Quale l’esito delle verifiche?
  • Per quale motivo le macerie non sono state fatte cadere all’interno del fabbricato?
  • Sono state adeguatamente bagnate le strutture da demolire e le macerie per evitare il sollevamento di polvere? Se no, per quale motivo?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report