Sara Beretta Piccoli
CANTONE
16.03.19 - 11:330

Perché non creare una strumentoteca cantonale?

L'idea di Sara Beretta Piccoli: dare la possibilità a tutti di avere a disposizione strumenti musicali in modo gratuito per un certo periodo di tempo

BELLINZONA - Sara Beretta Piccoli, a nome del gruppo PPD e Generazione Giovani, ha presentato una mozione per chiedere di creare la necessaria infrastruttura per la nascita della prima strumentoteca a livello cantonale.

Una strumentoteca è una sorta di biblioteca di strumenti musicali: gli utenti si associano pagando una quota e possono prendere in prestito uno strumento musicale per un certo periodo di tempo. «L’idea che rende ancora più interessante la strumentoteca è che gli strumenti vengono donati da chiunque ne abbia di inutilizzati, pur mantenedone la proprietà», precisa la parlamentare.

L'obiettivo è dunque quello di dare la possibilità a tutti di avere a disposizione strumenti musicali in modo gratuito per un certo periodo di tempo, aiutando i bambini, ragazzi o anche adulti che hanno meno possibilità finanziarie ad avere a disposizione strumenti per frequentare corsi o scuole di musica.

Commenti
 
albertolupo 2 mesi fa su tio
Io voto invece per una soldoteca cantonale!
albertolupo 2 mesi fa su tio
Gente bene informata dice che se ti iscrivi alla filarmonica del paese hai lo strumento e le lezioni, tutto gratis... provaci ancora, Sara!
Dragon76 2 mesi fa su tio
Beh non male l'idea, non è certo la priorità ma interessante
Bizet 2 mesi fa su tio
Ottima idea. Metteri come condizione però l'obbligo di frequentare una scuola di musica riconosciuta dal DECS rispettivamente associata alla FESMUT (Federazione delle Scuole di Musica del Ticino) o della FEBATI (Federazione bandistica Ticinese). Ci vuole della qualità nell'insegnamento e solo con la musica d'assieme si raggiungono dei livelli soddisfacenti.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 min

Lo Stato alla caccia delle imposte non pagate dal direttore della Aston

Precetto e sequestro beni da parte di Cantone e Confederazione nei confronti di Camillo Costa che dopo il crac è stato nominato Ispettore Onorario per i Beni architettonici di Albenga

CANOBBIO
2 ore

Rilasciato l'ex municipale, docente e allenatore accusato di pedofilia

I tempi dell'inchiesta si sarebbero dilatati eccessivamente. L'uomo godrebbe di uno stato di libertà provvisoria in attesa di processo

MUZZANO
4 ore

I tre sindacati al Corriere: «Ritirate i licenziamenti!»

Stamattina i rappresentanti di Atg, syndicom e Ocst hanno incontrato la direzione del giornale alla quale è stato formalmente chiesto di fare un passo indietro

FOTO E VIDEO
BELLINZONA
5 ore

Giovani in piazza per salvare il clima

A Bellinzona, come in altre 24 città svizzere, è stato organizzato uno sciopero. Tema centrale: le banche e i loro costi ambientali

BELLINZONA
5 ore

«Ci hanno tagliati fuori dal mondo senza preavviso»

Polemiche nella zona di Pedevilla in seguito a un cantiere lungo la strada che porta ai Monti di Ravecchia. Il consorzio: «La strada stava cedendo, i lavori erano urgenti»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report