Tipress
L'elezione del PG in Gran Consiglio nel febbraio del 2018
CANTONE
27.02.19 - 20:240

Procuratore generale: chi deve decidere?

L'iniziativa parlamentare di Daniele Caverzasio ha prodotto due rapporti. Il dibattito approderà in Gran Consiglio il prossimo 11 marzo

BELLINZONA - Il prossimo 11 marzo il Gran Consiglio sarà chiamato a pronunciarsi sull’iniziativa parlamentare che chiede che sia il popolo ad eleggere il Procuratore generale, presentata da Daniele Caverzasio - e sottoscritta da altri 25 deputati - nel febbraio dello scorso anno, proprio in occasione dell’elezione di Andrea Pagani.

L’esame del messaggio del Consiglio di Stato, che invita il plenum a mantenere lo status quo, ha prodotto due rapporti commissionali. Uno di maggioranza (relatore Jacques Ducry) che si allinea a quanto suggerito dall’Esecutivo, e uno di minoranza (relatore Enea Petrini) che invece condivide la posizione di Caverzasio e invita il Parlamento ad approvare l’iniziativa.

Secondo la maggioranza della Commissione speciale Costituzione e diritti politici, la proposta di revisione costituzionale «implica un parziale stravolgimento dei rapporti tra i tre poteri, creando così un pericoloso cuneo nel già difficile equilibrio fra i medesimi». La funzione di Procuratore generale (e con quella della giustizia in generale) è «troppo importante per essere lasciata in balia delle emozioni», si legge inoltre nel rapporto, che - ricordando l’elezione dello scorso anno - descrive inoltre come «vergognoso» il fatto che i partiti non si siano messi d'accordo su una sola persona.

Per la minoranza invece l’iniziativa di Caverzasio «non propone un'elezione popolare al solo scopo di coinvolgere i cittadini nell'elezione dei magistrati, ma proprio perché la soluzione attuale non è assolutamente garante della migliore procedura, e della migliore nomina». Di conseguenza, conclude il rapporto, il voto popolare «deve quindi essere la soluzione preferibile».

Commenti
 
Evry 9 mesi fa su tio
Mi sembra di trovarmi nella Repubblica delle Banane.
LAMIA 9 mesi fa su tio
Babbo Natale viene una volta all anno! Illusi quelli che credono che i politici deleghino al popolo certe nomine. Troppi interessi e troppi intrallazzi fra loro e il potere giudiziario! Io ti dò tu mi devi!
Zarco 9 mesi fa su tio
@LAMIA Purtroppo, tutti così ! Le cadreghe piacciono molto , anche a chi dice di no! Tucc i stess
F/A-18 9 mesi fa su tio
@LAMIA Il bello è che i politici spergiurano sulla separazione dei poteri tra la politica e la magistratura! Ma chi pensano di prendere in giro con le loro bugie, si possono fare mille e passa esempi che dicono il contrario. Cari politici, quand'e che ci occupiamo della cosa pubblica???
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
1 ora
Un "pacchetto" di sinistra sotto l'albero
PS, PC e Verdi hanno presentato tre emendamenti e sei mozioni al Municipio di Lugano. Eccole
LUGANO
1 ora
Un'isola artificiale a Lugano? «Ma è un plagio»
Il progetto commissionato dal Municipio. Ma assomiglia a un'idea lanciata pochi mesi fa da due consiglieri comunali
BIASCA
2 ore
A2, veicolo in avaria e corsia bloccata per oltre un'ora
Disagi alla circolazione questa mattina in direzione nord tra Biasca e la galleria della Biaschina
CANTONE
17 ore
Processioni, Cassis: «A Pasqua ci ricordate che “la bellezza salverà il mondo”»
Il Consigliere federale è intervenuto in occasione dei festeggiamenti per l’inserimento delle processioni della Settimana Santa nel patrimonio Unesco
VIDEO
CANTONE/VENEZUELA
18 ore
Ecco cosa si inventa il "prete coraggio" per sfamare la gente
Don Angelo Treccani, missionario attivo da anni a El Socorro, ha realizzato una fabbrica accanto alla "sua" fattoria: produce mattonelle con canna da zucchero 
CANTONE / ITALIA
23 ore
«Mille euro in più nella busta paga» per i frontalieri
Il provvedimento votato dal Gran Consiglio osservato dall’Italia: «Alle ditte ticinesi costerà 5 milioni in più all’anno»
FOTO E VIDEO
PONTE TRESA
1 gior
Urta un’auto e si ribalta sul tetto a pochi metri dalla dogana
L’incidente è avvenuto in via Lungolago attorno alle 9.30. Forti disagi al traffico in entrambe le direzioni
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
«Siano onesti e dicano qual è la loro vera missione»
Il Partito comunista critica l’aumento delle commissioni allo sportello deciso da PostFinance e rivendica nuovamente il ripristino della vecchia regia federale
CANTONE
1 gior
Mister Prezzi soppesa la tassa sul sacco: queste le pecche
Una quarantina i Comuni che hanno inoltrato al Sorvegliante il nuovo regolamento rifiuti. Tra le pecche rilevate, una certa disparità di trattamento verso le residenze secondarie
CANTONE
1 gior
«Dobbiamo aggiornare la cartina», ma attenzione... è un contratto
Torna la modalità di vendita telefonica scorretta che ti fa sottoscrivere un servizio in abbonamento senza che te ne renda conto
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile