LUGANO
21.02.19 - 16:280

Il Fronte Automobilisti si rinnova e lancia il tesseramento

Nuovo sito, nuovo logo e nuovo comitato «per difendere i diritti degli automobilisti»

LUGANO - Il Fronte Automobilisti, «che da tre anni si batte per la difesa dei diritti dei conducenti», in occasione del lancio del tesseramento, si rinnova, a partire dal logo e dal nuovo sito web.

Il Fronte Automobilisti ha presentato anche il nuovo comitato: Andrea Censi (presidente), Lukas Bernasconi (vice presidente), Stefano Rappi (Segretario), Cosimo Lupi (web master), Emanuele Ganser (esperto legale) e Norman Luraschi (cassiere).

Tesseramento - «Oggi il Fronte Automobilisti è una realtà consolidata, con diverse vittoriose battaglie politiche alle spalle, che riguardano ad esempio le imposte di circolazione, le società di incasso fraudolente, la riduzione di posteggi,... Inoltre negli anni abbiamo consigliato decine di conducenti a livello giuridico» ha dichiarato il presidente Andrea Censi. «Ma per avere una maggior influenza politica abbiamo deciso di lanciare un tesseramento rivolto a tutti gli automobilisti». I tesserati «potranno godere di numerosi vantaggi grazie alle aziende partner, fra i quali uno sconto consistente sulla benzina».

Info: www.fronteauto.ch 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AGNO
4 ore

«L’aeroporto può cambiare rotta»

Per il rilancio dello scalo è fondamentale l’allungamento della pista che potrà vedere la luce nel 2031. Lo dice lo studio dell’Università di San Gallo, presentato stasera

LOSONE
5 ore

Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»

Proseguono i tagli alla ditta di Losone. Parla uno dei dipendenti rimasto senza lavoro: «Nessuna spiegazione. Probabilmente costavo troppo»

FOTO / VIDEO
RIVIERA
6 ore

Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano

L'origine del rogo non è al momento nota. Pompieri e Polizia sul posto. La situazione è già sotto controllo

CANTONE
9 ore

«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»

Arriva la conferma di Kering: «Attività logistiche centralizzate in Italia, in un polo dimensionato per la crescita futura»

LUGANO
9 ore

«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»

Il passaggio pedonale in Riva Vela, all'altezza di Piazza Manzoni, è finito al centro di un'interrogazione del gruppo PPD e GG

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report