LUGANO
21.02.19 - 16:280

Il Fronte Automobilisti si rinnova e lancia il tesseramento

Nuovo sito, nuovo logo e nuovo comitato «per difendere i diritti degli automobilisti»

LUGANO - Il Fronte Automobilisti, «che da tre anni si batte per la difesa dei diritti dei conducenti», in occasione del lancio del tesseramento, si rinnova, a partire dal logo e dal nuovo sito web.

Il Fronte Automobilisti ha presentato anche il nuovo comitato: Andrea Censi (presidente), Lukas Bernasconi (vice presidente), Stefano Rappi (Segretario), Cosimo Lupi (web master), Emanuele Ganser (esperto legale) e Norman Luraschi (cassiere).

Tesseramento - «Oggi il Fronte Automobilisti è una realtà consolidata, con diverse vittoriose battaglie politiche alle spalle, che riguardano ad esempio le imposte di circolazione, le società di incasso fraudolente, la riduzione di posteggi,... Inoltre negli anni abbiamo consigliato decine di conducenti a livello giuridico» ha dichiarato il presidente Andrea Censi. «Ma per avere una maggior influenza politica abbiamo deciso di lanciare un tesseramento rivolto a tutti gli automobilisti». I tesserati «potranno godere di numerosi vantaggi grazie alle aziende partner, fra i quali uno sconto consistente sulla benzina».

Info: www.fronteauto.ch 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 min

I congressisti abbandonano l’aeroporto di Lugano

Cavalli: «L’evento oncologico sopravvive anche senza». Mentre secondo il presidente di HotellerieSuisse lo scalo va mantenuto, «ma in mani private per evitare le polemiche»

FOTO
LUGANO
1 ora

«Così si ricostruisce una città distrutta dalle bombe»

Yves Ubelmann è specializzato nella riproduzione virtuale del patrimonio a rischio. Prossimamente sarà ospite di una mostra dell’USI: «Vi spiego i danni fatti dalle guerre in Siria e Iraq»

CANTONE
10 ore

Settimana bagnata, ma senza allarmi

Precipitazioni e temporali dovrebbero intervallarsi per i prossimi giorni almeno fino al weekend

FOTO
LUGANO
11 ore

Via un pino dal Ciani: «Poteva precipitare da un momento all'altro»

La pianta, di circa 80 anni, è stata recisa in mattinata. Strappata dal suolo dopo l'ultimo temporale era diventata «assolutamente pericolosa»

AIROLO / GÖSCHENEN
13 ore

Sfida a volano nel tunnel (bloccato) del Gottardo

Traffico paralizzato da ore in seguito a un grave incidente. C'è chi inganna il tempo come può. La testimonianza di un ticinese: «Nessuno ci dice nulla»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile