Tipress
CANTONE
19.02.19 - 17:140

Niente extra sugli assegni famigliari

Il Parlamento ha respinto un’iniziativa di Matteo Pronzini che proponeva ai aumentare gli importi di 100 franchi

BELLINZONA - L’aumento di 100 franchi sugli assegni base per figli e per la formazione, proposto da un’iniziativa parlamentare di Matteo Pronzini, è stato respinto oggi dal Gran Consiglio.

Il plenum ha accolto - con 57 voti favorevoli, 20 contrari e 2 astenuti - le conclusioni del rapporto commissionale (relatore Franco Denti) che definiva «inopportuno e politicamente insostenibile modificare a così breve termine l’assetto stabilito dal Parlamento nel dicembre 2017 e votato dal popolo nell’aprile 2018», quando la preferenza ricadde sul nuovo assegno parentale piuttosto che sull’aumento degli assegni contemplati dall’iniziativa.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
ITALIA / CANTONE
11 min

Traghetto si incaglia nel porto di Ischia: «La vacanza non inizia benissimo»

Un locarnese ci racconta la disavventura vissuta questo pomeriggio a bordo della Lady Carmela: «Siamo rimasti bloccati sulla nave per più di due ore. Ma l'importante è che nessuno si sia fatto male»

CANTONE
1 ora

Temporali blues a Caslano…

Giunta al termine "sotto l'acqua" la settima edizione di Caslano Blues

CONFINE
3 ore

Proto confessa: «Sono dipendente dal gioco d’azzardo»

Il truffatore seriale ammette di aver mentito e derubato la donna affetta da cancro: «Sono malato, aiutatemi»

BREGAGLIA (GR)
6 ore

Frana di Bondo: nessun colpevole per otto morti

Il Ministero pubblico ha deciso che non ci saranno conseguenze penali. Si è trattato di un “evento imprevedibile, nessuno puo’ essere accusato di negligenza”

MONTE CARASSO
7 ore

Riapre lo storico oratorio: ed è bagno di folla

Presenti a centinaia sulla collina bellinzonese nel giorno in cui si inaugura il "nuovo" edificio dedicato alla Santissima Trinità

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report