CANTONE
16.02.19 - 15:390
Aggiornamento : 17.02.19 - 08:52

Il quotidiano turco punta il dito contro «l’attivista razzista» ticinese

Lo Yeni Safak ha dedicato un articolo alla petizione contro le preghiere in pubblico di Giorgio Ghiringhelli, che sarà discussa in Gran Consiglio la prossima settimana

BELLINZONA - La petizione di Giorgio Ghiringhelli che chiede - con il mirino chiaramente puntato verso l’Islam - di vietare le preghiere «che contengono messaggi di odio e di discriminazione verso i fedeli di altre religioni» sul suolo pubblico, come noto, approderà la prossima settimana in Gran Consiglio.

In questi giorni la questione in Ticino non sta suscitando particolari discussioni, probabilmente messa in ombra dalla presenza “ingombrante” all’ordine del giorno del dibattito sul rapporto della Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso Argo 1.

Oltre i confini cantonali però l’eco del tema si è notevolmente propagato. E non solo in Svizzera. Se infatti nel corso della settimana diverse testate d’oltre Gottardo - dal Blick al Tages Anzeiger - vi hanno dedicato alcune pagine, oggi la petizione del Ghiro ha trovato spazio anche sui giornali turchi. «L’attivista razzista svizzero responsabile del divieto del burqa ora vuole che le preghiere musulmane in pubblico siano messe fuori legge» scrive il quotidiano conservatore Yeni Safak, additando Ghiringhelli per aver «fomentato l’odio contro i musulmani» nel canton Ticino.

Due rapporti - La petizione, lo ricordiamo, ha prodotto un rapporto di maggioranza e uno di minoranza. Il primo, firmato da Giorgio Pellanda (PLR) invita il Gran Consiglio ad archiviare la petizione, ritenendo il tema «prematuro». Il secondo invece, firmato da Tiziano Galeazzi (La Destra) chiede al plenum di accogliere la proposta di Ghiringhelli, incaricando il Consiglio di Stato di allestire una base legale che permetta di introdurre un divieto generalizzato nell’attuale Legge sull’ordine pubblico. 

3 mesi fa L'UDC: «Perché non vietare le preghiere in strada?»
3 mesi fa Le preghiere su luogo pubblico entrano in Gran Consiglio
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
CANTONE
28 min

Alfred Escher attraversa la "sua" galleria per la prima volta

Per il 200esimo anniversario dalla nascita gli verrà fatto un originale regalo: una sua scultura verrà posizionata sul Gotthard Panorama Express

BRISSAGO
2 ore

Disabile licenziato dalle isole, il Decs: «Una sconfitta»

Il caso di Mattia Fenini, dipendente cantonale con un disturbo autistico. Bertoli: «Vicenda triste per il Cantone»

BELLINZONA
4 ore

Non solo zanzare tigri: occhio alle liane che “ingoiano” gli scooter

L’albero che divora l’asfalto. Il gambero che distrugge la catena alimentare. Globalizzazione e cambio delle abitudini di viaggio alla base di un Ticino sempre più esotico. Parla l’esperto

FOTO E VIDEO
CUREGLIA
13 ore

Scontro a Cureglia, ferito un centauro

Avvenuto questa sera sulla cantonale, l'incidente ha coinvolto un'automobile e una moto

FOTO / VIDEO
FAIDO
16 ore

Le Cascate della Piumogna spiegate dai giovanissimi

Il nuovo sentiero didattico è stato inaugurato oggi in occasione del Festival della natura a Faido

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report