Tipress
SVIZZERA / CANTONE
14.02.19 - 11:260
Aggiornamento : 12:13

Frontalieri: «Bloccare i ristorni? Difficile che Berna appoggi il Ticino»

Il Consiglio federale risponde a Lorenzo Quadri: «Con l'Italia meglio il dialogo che il confronto»

BERNA - Nessuna fuga in avanti: con l'Italia è meglio il dialogo, non il confronto. È quanto risponde il Consiglio federale a un'interpellanza del consigliere nazionale Lorenzo Quadri (Lega) il quale, vista la reticenza del Belpaese a firmare l'accordo fiscale sui frontalieri, chiede al governo di denunciare l'accordo tra Berna e Roma sui ristorni del 1974.

Nella sua risposta, il governo rammenta che in gennaio, il ministro Enzo Moavero Milanesi ha assicurato che il Governo italiano avrebbe presto trattato la questione della firma dell'accordo relativo all'imposizione dei lavoratori frontalieri, parafato nel mese di dicembre del 2015.

Tuttavia, ammette l'esecutivo, a «oggi non abbiamo ricevuto alcun parere ufficiale circa la conclusione dell'accordo da parte del nuovo Governo italiano».

Qualora il Consiglio di Stato ticinese dovesse bloccare il versamento dei ristorni difficilmente Bellinzona potrebbe contare sull'appoggio del Consiglio federale.

Nella sua risposta, un po' sibillina, Berna sottolinea che «eventuali iniziative volte a sollecitare la firma dell'accordo parafato nel 2015 devono avvenire nel rispetto del quadro normativo vigente». Il Consiglio federale ritiene insomma «che si debba continuare a privilegiare la via del dialogo con l'Italia».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
SVIZZERA
36 min
Troppo alcol in famiglia
Un fanciullo su venti in Svizzera cresce con un genitore alcolista. Lo dice il rapporto Obsan sulle dipendenze
CANTONE
3 ore
In Ticino 137 nuovi casi
I dati aggiornati dall'Ufficio del medico cantonale. Nessun decesso nelle ultime 24 ore
LUGANO
5 ore
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE 
7 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
7 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
7 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
BLENIO
16 ore
Agricoltore perde la vita dopo una caduta
L'uomo è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite riportate
CASTEL SAN PIETRO
17 ore
Tre contagi in una casa per anziani
L’Ufficio del medico cantonale è in contatto con la direzione per seguire l’evoluzione della situazione
MINUSIO
17 ore
Quarantena per una classe delle medie di Minusio
Per gli altri studenti dell'istituto l'attività prosegue normalmente
FOTO E VIDEO
QUARTINO
17 ore
Centauro a terra, disagi tra Contone e Quartino
Il motociclista ha riportato ferite di media gravità.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile