Tipress
CANTONE
11.02.19 - 18:500

«Poliziotti cantonali nettamente svantaggiati rispetto ai poliziotti comunali»

Raoul Ghisletta interroga il Consiglio di Stato, e chiede di migliorare le condizioni di lavoro degli agenti della cantonale

BELLINZONA - Raoul Ghisletta chiede, attraverso un’interrogazione, di migliorare le condizioni di lavoro degli agenti della Polizia cantonale. «Le responsabilità e le condizioni di lavoro dei poliziotti cantonali non vanno di pari passo, se si confrontano con quelle dei poliziotti comunali che hanno fatto la medesima scuola di polizia» si legge nel testo dell’interrogazione.

Ghisletta chiede al Consiglio di Stato anche di correggere la situazione a livello di responsabilità assunte.

Confronto inserito nell'interrogazione di Ghisletta: 

1. Responsabilità assunte
I poliziotti cantonali si occupano di arresti, incendi, incidenti con solo danni, incidenti con ferimento + incidenti mortali, alcolemia grave, alcolemia lieve, infrazioni ai sensi della legge stupefacenti, contravvenzioni ai sensi della legge stupefacenti, violenze domestiche (9 campi d’attività)
I poliziotti di Bellinzona, Chiasso, della Ceresio Sud e di Mendrisio si occupano di: incidenti con solo danni, alcolemia lieve, contravvenzioni ai sensi della legge stupefacenti (3 campi d’attività).

2. Ore di lavoro e congedi
I poliziotti cantonali hanno le 42 ore settimanali e hanno 103 giorni di congedi annui.
I poliziotti di Bellinzona, Chiasso, della Ceresio Sud e di Mendrisio hanno le 40 ore settimanali e 117-119 giorni di congedi annui (ossia 14-16 giorni liberi in più all’anno).

3. Stipendio
Dal profilo degli stipendi gli agenti della Polizia cantonale a 2, 3, 6 e 8 anni dal termine della formazione hanno un ritardo rispetto agli stipendi delle polizie comunali di Bellinzona, Chiasso, della Ceresio Sud e di Mendrisio, che va da 4'000 fr annui a 6'000 fr annui (calcolo comparativo a 2, 3, 6 e 8 anni dalla fine della scuola di polizia, che è la medesima).

Commenti
 
lo spiaggiato 1 sett fa su tio
Bon, potremo cominciare con eliminare tutti gli ausiliari che servono solo a spremere il cittadino per poi concludere con una diminuzione degli effettivi della cantonale del 25-30%... questa misura eviterebbe i molti polotti in giro a fare niente che per trovare qualcosa da fare scassano i maroni alla gente... :-)))
Nmemo 1 sett fa su tio
@seo Gli interessi (cadreghe) resterebbero, ovvio. L'unificazione della polizia sottrarrebbe il potere locale ai politicanti locali. E' ciò che non si vuole.
Nmemo 1 sett fa su tio
In polcom comportandosi come di seguito descritto si fa anche carriera! L’allora polcom Giubiasco, chiamata con giustificati motivi d’urgenza a un intervento per fatti di ordine pubblico, ha omesso di procedere secondo i doveri d’ufficio. Un agt. ha rifiutato la fondata richiesta d’intervento affermando che: “… non aveva tempo poiché doveva terminare formalità cartacee, dopo di che, il suo servizio sarebbe terminato alle 1700”. In polca il caso avrebbe avuto altri epiloghi?
carlo56 1 sett fa su tio
Sugli stipendi differenti nulla di strano: aziende differenti, disponibilità aziendali differenti. È come in tutti gli altri settori. Se si vuole ovviare l’unica alternativa è una polizia unica cantonale, che avrebbe poi anche più senso e sarebbe più efficace (a condizione di coprire il territorio almeno come oggi). Na sarà difficile cambiate: ci sono motitivi elettorali di mezzo e abbiamo una popolazione dove tutti vogliono tutto (vedi ospedali, università, ecc).
Gus 1 sett fa su tio
Propaganda elettorale. Assurdo: in Ticino si pensa di più ai poliziotti (e oltre tutto Ghisletta è un PS) che ai docenti, che di responsabilità ne hanno infinitamente di più
LAMIA 1 sett fa su tio
@Gus Ma che almeno per il salario sono parificati ... che è poi quello per cui si discute
LAMIA 1 sett fa su tio
Smettiamola di diversificare ! UNA SOLA Polizia Cantonale punto e basta ! Nei comuni uscere senza compiti di polizia. La responsabilità è lo stipendio deve essere per tutti uguale.
seo56 1 sett fa su tio
@LAMIA Io sarei d’accordo ma come sai ci sono troppi interessi in ballo (cadreghe). Di fatto nessuno dei vertici della Pol. Com. vuole una polizia unica di conseguenza è meglio ritornare al passato...
bubi_67 1 sett fa su tio
Tel chi.... dopo quasi un quadrienno si è svegliato .... cosa non ci si inventa per una cadrega....
seo56 1 sett fa su tio
Purtroppo è così. Lo sbaglio più grande gli sbagli più grandi sono stati: unificare la scuola di polizia e dotare i diversi Corpi con la medesima uniforme.
MrBlack 1 sett fa su tio
Un paio d anni fa si lamentavano quelli delle comunali...e hanno allineato gli stipendi. Una gara al rialzo...forse sono stati aumentati troppo quelli delle comunali e bisogna fare un passo indietro
seo56 1 sett fa su tio
@MrBlack Esatto. Responsabilità diverse stipendi diversi.
bananajoe 1 sett fa su tio
Adeguare gli stipendi alle responsabilità!
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report