Ti Press
CANTONE
29.01.19 - 15:290

Partito Comunista, una lista con un'età media di 26 anni

Il partito spera di salvare il seggio in Gran Consiglio per proseguire il lavoro intrapreso in questi anni

BELLINZONA - Il Partito Comunista si presenterà alle elezioni di aprile con una lista sia al Consiglio di Stato, sia al Gran Consiglio. Se già la lista per Governo era la più giovane fra tutte, non da meno è quella al Parlamento, che avrà un’età media di soli 26 anni di età. 

I candidati - alcuni di essi indipendenti - non sono comunque alle prime armi: alcuni hanno accumulato esperienza istituzionale nei comuni, altri hanno potuto già rendersi attivi sul territorio sostenendo diverse campagne a favore di temi ritenuti importanti da PC (dalle borse di studio, ai trasporti pubblici gratuiti, alla lotta contro la riforma fiscale). 

«La preparazione politica e la serietà dei nostri candidati, nella migliore tradizione progressista del Partito del Lavoro, ci distingue da chi a sinistra gioca unicamente sugli slogan vuoti e la polemica sterile», si legge nel comunicato stampa. Nonostante la frecciatina, il Partito comunista lancia comunque un appello alla sinistra: «è il momento di compattarsi per salvare il seggio in Gran Consiglio che in questa legislatura ha presentato - spesso in sordina - quasi una settantina di proposte su temi quali l’istituzione di un Tribunale del Lavoro, la regolamentazione delle agenzie di sicurezza private, l’aumento dei posti del “corso passerella” per gli apprendisti, il controllo sulle finte scuole e università private che dietro pagamento fungono da “diplomifici”, l’aumento a 18 anni dell’obbligatorietà scolastica, ecc». Il tutto per perseguire «una politica di redistribuzione della ricchezza, senza sgravi fiscali ai ricchi e compromessi avvilenti». 

Commenti
 
Danny50 6 mesi fa su tio
I comunisti ticinesi sono coerenti e meritano un successo maggiore del PS e del PPD che sono partiti venduti al miglior offerente.
seo56 6 mesi fa su tio
@Danny50 Hahaha hahaha
dinci 6 mesi fa su tio
Ma come si fa ad essere ancora comunisti nel 2019? La storia non ha insegnato niente?
seo56 6 mesi fa su tio
@dinci Condivido!
Dioneus 6 mesi fa su tio
@dinci Così come ci sono ancora i fascisti nel 2019...
seo56 6 mesi fa su tio
@Dioneus Non mi sembra che esista un partito fascista mentre quello Comunista purtroppo SÌ
seo56 6 mesi fa su tio
Ecco un inutile partito che personalmente metterei al bando in tutta Europa!
Dioneus 6 mesi fa su tio
@seo56 Anche io i partiti di estrema destra, ma quindi?
seo56 6 mesi fa su tio
@Dioneus Per fortuna siamo in democrazia e fino che ci sarà mai e per fortuna un partito Comunista andrà al Governo
streciadalbüter 6 mesi fa su tio
I sinistri sono dei grandi distributori ma non grandi fautori di ricchezze.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
12 min

Dalla canicola alla neve, quando l’allerta corre sul filo dei social

La bacheca degli Amici di MeteoLocarno è seguita da oltre 17mila persone. La pagina ora cambia nome. Ma cambierà anche il resto? Lo abbiamo chiesto a Nicola Gobbi

FOTO
MINUSIO
1 ora

La barca va giù, sei giorni dopo il recupero

Sono state laboriose le operazioni effettuate dai pompieri di Locarno in collaborazione con un cantiere nautico della zona

GRAVESANO
4 ore

Operazioni fasulle, la prima segnalazione in febbraio

Il medico cantonale aveva scritto alla magistratura di un «possibile pericolo per la salute pubblica». Ma all’Ars Medica la procura aveva assicurato: «Nessun pericolo per i pazienti»

MURALTO
20 ore

«Vorremmo tenere aperto fino a mezzanotte, ma ce lo vietano»

Il negozietto di fronte alla stazione torna a fare discutere. Il giovane responsabile: «L’estate per noi è il momento degli affari». Il sindaco: «Prolungamento degli orari inopportuno»

BELLINZONA
1 gior

Il cedro aveva 200 anni, «era sanissimo»

Tuto Rossi posta su Facebook l'immagine di un albero abbattuto. «Poi arrivano sei municipali che aspirano solo alla loro rielezione e approvano la demolizione»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile